Attualità

Lavorare come copywriter: quali device servono

Per lavorare come copywriter non serve né una laurea né un attestato particolare, ma bisogna avere a disposizione una gamma di strumenti davvero funzionali. 

Scrivere è visto spesso come un’attività molto poco redditizia. Dopotutto, molte persone scrivono (anche se molto male e in maniera del tutto sconclusionata) semplicemente con due strumenti: un foglio e una penna. 

Quando si tratta di copywriting professionale, tuttavia, abbiamo bisogno di più di una penna e una superficie bianca su cui si possa lasciare l’impronta dell’inchiostro, per ottenere un ottimo prodotto fuori dalla porta degli inesperti e nelle soddisfatte mani dei nostri clienti. E i marketer che si ritrovano a scrivere spesso potrebbero trovare la vita più facile se dessero un’occhiata alla tecnologia che noi copywriter usiamo.

Quindi questo articolo esamina i tipi di attrezzatura che aiutano i copywriter professionisti a fare del loro meglio. Ti darà anche alcuni consigli su cosa cercare quando effettui i tuoi acquisti essenziali, in modo da ottenere device di qualità senza andare oltre il budget.

Device per copywriter: i migliori strumenti che ogni professionista dovrebbe usare

Un copywriter professionista, esattamente come qualsiasi altro esperto, per praticare il suo mestiere e ottenere i migliori risultati possibili, garantendo al cliente l’acquisto di un prodotto di alta qualità, ha bisogno di utilizzare dei device per lo smart working specifici. Il lavoro di chi scrive non è fatto di semplice inchiostro, specialmente oggi visto che quasi più nessuno scrive con carta e penna. 

Questa è la lista degli strumenti davvero utili per i copywriter. e che sono indispensabili per lavorare con qualità ed efficacia.

Il computer

Il computer è il fulcro del mondo di ogni copywriter. Per fortuna, dato che i client di posta elettronica e i word processor non sono particolarmente difficili da usare, è qualcosa su cui non dovrai spendere troppo tempo e fatica.

Offrire una carrellata completa di diversi marchi di computer e tipi di hardware va oltre lo scopo di questa guida (probabilmente potresti scriverne un intero libro se lo desideri), ma posso offrire tre consigli generali da tenere a mente se acquisti un nuovo computer:

  • Prendi seriamente in considerazione l’idea di acquistare un laptop
  • Verifica la capacità del computer 
  • Meglio spendere per un buon SSD

Comprare un laptop può essere un’idea valida per una questione pratica: un copywriter infatti non lavora solo a casa perché si sposta, viaggia, scrive in luoghi che lo ispirano e lo rilassano e non lo distraggono.
Quindi avere un computer portatile di alto livello, performante, veloce e con una batteria resistente e funzionante potrà essere un grande vantaggio per un copywriter:l’investimento quindi sarà assolutamente giustificato.

E book reader

Un bravo copywriter per avere la sua ispirazione sempre viva deve leggere tanto e da questo punto di vista la tecnologia aiuta tantissimo. Questo non vuol dire che il libro cartaceo ha perso di importanza e fascino, ma per una questione di tempo e di velocità l’e book è una soluzione assolutamente da non sottovalutare.

I libri da comprare per un copywriter sono tanti e sono funzionali alla crescita professionale:ci riferiamo al marketing, alle tecniche di scrittura persuasiva e anche a tutto quello che riguarda l’ottimizzazione dei testi per i motori di ricerca.
Avere un e book reader di alto livello permette di poter avere tantissimi testi utili senza dover spendere tanti soldi o perdere troppo tempo a cercarli nelle varie librerie:del resto un copywriter sa benissimo quali sono i tanti vantaggi del web!

Ma oltre agli strumenti, seppur importanti,che abbiamo definito device smart working, ci sono i tool on line che per un copywriter sono indispensabili per garantire al suo cliente un lavoro veloce e di qualità. Vediamone alcuni!

EdOra

Il lavoro del copywriter è molto creativo, ma non sempre ben pagato e questo costringe un professionista a lavorare con il cronometro in mano per poter guadagnare. La controindicazione è quella di fare tanti errori grammaticali:questo software gratuito permette in pochissimi secondi di analizzare delle porzioni di testo e correggere eventuali errori di imprecisione.

Google Trends

Questo software gratuito offerto da Google serve per avere tante informazioni e notizie sulle tendenze di ricerca del momento , in base al periodo dell’anno e che serviranno per creare un efficace calendario editoriale.

Back to top button