La regular season del campionato della LBA Serie A è giunta alla settima giornata. L’anticipo del sabato tra Dinamo Sassari e Virtus Roma ha visto la schiacciante vittoria dei sardi per 108 a 72 … ma cosa ci riserverà la domenica cestistica?

LBA Serie A: Brindisi-Venezia

Il match di pranzo della LBA Serie A che andrà in scena al PalaPentassuglia tra la New Basket Brindisi, guidata dal coach “veneziano doc” Vitucci, e la Reyer Venezia è garanzia di spettacolo ed emozioni. Brindisi arriva dalla pesante sconfitta di Varese, mentre Venezia è tornata alla vittoria contro Cremona. Sarà curioso vedere all’opera il superlativo attacco pugliese (86 punti di media a gara) contro la forte difesa veneta (71 punti subiti a gara). Venezia ha vinto 4 degli ultimi 5 precedenti contro Brindisi ed il più recente incontro tra le due compagini risale alla semifinale di Supercoppa: conquistata poi da Sassari, vinta dagli oro-granata 78-73.

LBA Serie A
PHOTO CREDITS: Ciamillo – Castoria
Adrian Banks. PR:6 Min: 30.3 Total:123 Avg:20.5

LBA Serie A: Reggio Emilia-Virtus Bologna

Alle 17, invece, occhi puntati sulla capolista Virtus Bologna. Le V nere, dopo la vittoria in EuroCup sul Monaco, si apprestano ad affrontare la Grissin Bon in un derby emiliano che sicuramente darà spettacolo. Vincere per la Virtus di Teodosic sarebbe molto importante perchè vorrebbe dire allungare sulle inseguitrici, tra cui troviamo proprio la Reggiana di coach Buscaglia, distante 4 lunghezze. Gli ultimi tre precedenti vedono in vantaggio i bolognesi con 2 vittorie a una. Il più recente risale alla scorsa regular season in cui la Virtus si impose al PalaBigi per 81-89.

LBA Serie A
PHOTO CREDITS: Ciamillo
Milos Teodosic. PR:4 Min:20.5 Total:74 Avg:18.5

LBA Serie A: Olimpia Milano-Varese

Al Forum andrà in scena l’accesissimo derby tra l’Olimpia Milano di Ettore Messina e la Pallacanestro Varese di Attilio Caja. Milano arriva dalla prestigiosa vittoria in Eurolega contro il Barça, che ha permesso all’Olimpia di raggiungere il CSKA e i catalani in testa alla classifica, mentre Varese domenica è riuscita a vincere contro Brinidisi. Negli ultimi 5 precedenti Milano è in vantaggio per 4 vittorie a una. L’ultimo incontro che ha visto battersi le due compagini risale alla scorsa stagione, in cui l’Ax è riuscita ad imporsi in trasferta 84-94.

LBA Serie A
PHOTO CREDITS: Raso
Josh Mayo PR:5 Min:30.6 Total: 109 Avg: 21.8

LBA Serie A: Pistoia – Trieste

Alle 18 andrà in scena, al PalaCarrara, il match tra Pistoia e Trieste. I toscani, ancora a 0 punti, hanno solo un risultato possibile, ovvero la vittoria. L’OriOra arriva dalla sconfitta subita a Bologna contro la Fortitudo, mentre Trieste, sopra di 4 lunghezza da Pistoia, arriva dall’importante vittoria contro Brescia. Gli incontri tra le due squadre, nella scorsa stagione, hanno visto sempre trionfare Trieste. All’andata, in casa dei triestini, terminò con il punteggio di 96-79, mentre in casa Pistoia i giuliani si imposero con un 77 a 90.

LBA Serie A
PHOTO CREDITS: Silvia Fassi / Ciamillo
Justin Johnson PG:6 Totale: 103 Media:17.2 40min:21.5

LBA Serie A: Treviso-Pesaro

Alle 18.30 si affronteranno al Palaverde la De’ Longhi Treviso e la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. La TVB è a quota 4 punti mentre i marchigiani sono stati nuovamente sconfitti da Reggio Emilia e, di conseguenza, rimangono ancora al fondo della classifica con 0 punti. I veneti, nell’ultimo turno, sono stati sconfitti a Trento per 76-71. L’Universo Treviso Basket ha bisogno di continuità, la stessa che richiede per tutti i 40 minuti Amedeo Tessitori, come lui stesso ha suggerito nelle dichiarazioni pre-partita.

PHOTO CREDITS: Pesaro Ubino 24
Jaylen Barford PG:5 Totale:81 Media:16.2 40min:20

Fortitudo Bologna-Brescia

Alle 19 al PalaDozza, al momento fortino inespugnabile, la Fortitudo di Antimo Martino ospiterà la Germani, in un match che per i bolognesi sarà forse il più complicato di quelli giocati finora. Una partita tra due squadre che si trovano entrambe in posizioni importanti in chiave play-off (5° posto per la Fortitudo e 7° per Brescia), e arrivano tutte e due da un successo. La Fortitudo Bologna ha sconfitto in campionato Pistoia, mentre Brescia in campionato è stata sconfitta dalla Virtus Bologna che è fresca di vittoria in Eurocup contro i francesi di Nanterre. L’ultimo precedente tra le due compagini risale alla gara 5 dei playoff di A2 nel 2016 che ha regalato la promozione in Serie A alla Leonessa.

LBA Serie A
PHOTO CREDITS: Fortitudo Pallacanestro Bologna 103
Kassius Robertson PG:6 Tot: 95 Media: 15.8 Min: 41.6

Cremona-Cantù

A chiudere la settima giornata di campionato sarà il derby lombardo tra Cremona e Cantù. Cremona è stata la squadra rivelazione della scorsa stagione, avendo conquistato Coppa Italia e la semifinale Scudetto, in cui la Vanoli è stata sconfitta dai futuri campioni d’Italia della Reyer Venezia. Quest’anno le cose stanno andando diversamente, in coerenza con la rivoluzione attuata quest’estate. Ora l’obiettivo stagionale è salvezza, così come per Cantù, che arriva dalla pesante sconfitta subita in casa contro Sassari. Cremona si presenta all’incontro delle 21 con una sconfitta subita a Venezia nell’ultimo turno. La sconfitta è anche il risultato decretato dall’ultimo incontro con i canturini, che nella passata stagione si imposero per 82 a 66. Negli ultimi 5 precedenti l’Acqua San Bernardo è in vantaggio con 3 vittorie a 2.

LBA Serie A
PHOTO CREDITS: lapresse
Wesley Saunders PG:5 Tot: 84 Media:168 40min:19.9

Seguici su:

Pagina Facebook

Per altri articoli sul basket clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA