MovieNerd

Le fate ignoranti: le differenze tra serie TV e film

Adv

Le fate ignoranti è una nuova serie TV italiana realizzata per Disney Plus ideata da Gianni Romoli e Ferzan Özpetek e prodotta da R&C Produzioni. La serie si ispira all’omonimo film del 2001 diretto sempre da Özpetek. La storia raccontata nel film e nella serie TV è la stessa, il film dura 105 minuti mentre la serie è formata da 8 episodi di circa 50 minuti. Andiamo ad elencare le principali differenze tra i due prodotti senza fare spoiler.

Le fate ignoranti: la trama

La storia racconta l’amore di una moglie e di un amante entrambi in lutto per la scomparsa improvvisa di Massimo, il loro innamorato. Antonia era abituata ad una vita tranquilla tra lavoro e marito, solo dopo la sua morte conoscerà una nuova parte di lui. Infatti, verrà a sapere che il marito aveva un amante, Michele. Antonia entrerà in contatto con l’ex amante del marito e conoscerà anche l’eccentrico gruppo di amici che erano ormai abituati a vedere Massimo e Michele in coppia. Apparentemente agli opposti, Antonia e Michele scopriranno di avere molte cose in comune.

Le Fate Ignoranti, le immagini della nuova serie di Ferzan Ozpetek
Massimo e Michele nella serie

A grandi linee gli avvenimenti del film e della serie TV sono gli stessi. Quello che nel film viene detto in poche parole trova il suo spazio e viene approfondito nella serie, ma senza perdere il filo della storia. Il gruppo di amici de Le fate ignoranti è presentato in modo completo nella serie e ogni personaggio ha un po’ di spazio per la sua storia. Nel film abbiamo le azioni e le parole non dette, mentre nella serie c’è molto più tempo per interrogarsi esplicitamente sul significato dell’amore e sulle sue tante sfaccettature.

Personaggi principali a confronto

Antonia è interpretata da Margherita Buy nella versione cinematografica e da Cristiana Capotondi nella serie. Il personaggio viene presentato come molto attaccato al marito, in particolare nella serie vediamo che spesso passa le giornate ad aspettare il suo ritorno a casa.

Michele è interpretato da Stefano Accorsi nel film e da Eduardo Scarpetta nella serie TV. L’amante di Massimo, nel film, appare più arrabbiato rispetto alla serie. Infatti, la sua sofferenza di essere sempre venuto in secondo piano rispetto ad Antonia è più marcata.

Massimo è interpretato da Andrea Renzi nella versione cinematografica e da Luca Argentero nella serie. Il personaggio del film compare molto poco, mentre nella serie lo vediamo più presente: in vita nel primo episodio e anche nei ricordi di chi lo ha amato in quelli successivi.

Serra è un punto fisso per Le fate ignoranti ed è interpretata da Serra Yilmaz sia nel film sia nella serie. Si tratta di un primo punto di contatto tra Antonia e Michele che in qualche modo favorisce il loro incontro. Nella serie è ancora più chiaro il dolce rapporto che ha con Michele e vediamo nascere un rapporto analogo tra lei e Antonia.

Le fate ignoranti: le differenze tra serie TV e film
Il gruppo di amici nel film

Le fate ignoranti: meglio il film o la serie?

Il film del 2001 è riconosciuto come d’interesse culturale nazionale dalla Direzione generale Cinema e audiovisivo del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo italiano. Inoltre, colleziona un buon numero di nomination e diverse vittorie a premi importanti. La serie, invece, ha fatto il suo debutto il 13 aprile 2022 di fronte a un pubblico con la mente più aperta. Nei vari episodi coglie l’occasione di trattare e approfondire argomenti come l’omosessualità e la transessualità normalizzandoli fin dal principio. Ma è meglio il film o la serie TV?

Alla grande domanda non c’è una risposta oggettiva. La risposta dipende principalmente dal gusto dello spettatore: se è abituato alle serie, allora preferirà la narrazione de Le fate ignoranti del 2022, ma se è un fan del cinema apprezzerà maggiormente quello del 2001. Nel dubbio, su Disney Plus (qui per info sull’abbonamento) puoi trovare sia il film sia la serie de Le fate ignoranti nella sezione Star.

Elisa Scaglia

Related Articles

Back to top button