“Le Iene”, anticipazioni ed ospiti della puntata del 21 marzo

Foto dell'autore

Di nickyabrami

Nuovo appuntamento con “Le Iene”condotto da Belen Rodriguez, accompagnata dai comici Max AngioniEleazaro Rossi e Nathan Kiboba in onda stasera dalle 21:30 su Italia 1, tra gli ospiti in studio: le cantautrici Fiorella Mannoia e Francesca MichielinCarolina Orlandi, figlia della moglie del manager David Rossi, scomparso dieci anni fa a Siena e lo stylist Nicolò Cerioni.

“Le Iene”, tutti gli ospiti del 21 marzo

Le Iene tutti gli ospiti della puntata del 21 marzo
Le Iene tutti gli ospiti della puntata del 21 marzo

Tra i servizi della puntata: Roberta Rei torna a parlare di Elaheh Tavakolian, la giovane donna iraniana diventata uno dei simboli della lotta nel suo Paese, che finalmente è arrivata in Italia. La settimana scorsa l’inviata era riuscita a incontrare la ragazza in Turchia e, rispondendo al suo drammatico appello in cui diceva “Ho molta paura. Vi prego, qui potrebbero uccidermi”, le aveva promesso che l’avrebbe aiutata a scappare da quel Paese che, ormai, per lei, era diventato un incubo.

Elaheh ha una benda sull’occhio che le copre la ferita causata da un proiettile sparato dalle forze di sicurezza durante una delle brutali repressioni alle manifestazioni antigovernative, una di quelle che a settembre ha portato alla morte la ventiduenne Mahsa Amini. Nel servizio andato in onda la scorsa settimana la Iena aveva fatto un appello che coinvolgeva anche l’associazione Soleterre, che aveva aderito al progetto per aiutare a finanziarie la partenza e le cure di Elaheh. Grazie alle donazioni del pubblico che ha scelto di dimostrare la propria solidarietà alla ragazza, si è arrivati alla cifra di 14.500 euro. Mercoledì Elaheh sarà ricoverata nel reparto di Oculistica dell’Ospedale San Raffaele di Milano dove comincerà le cure. Nell’attesa, Roberta Rei le ha fatto conoscere chi, qui in Italia, sostiene da sempre la causa delle donne iraniane: Giulia Salemi. Ideatore del programma è Davide Parenti, in regia Antonio Monti.

Seguici su Google News