Gossip e Tv

Le sorelle Carlucci Milly, Anna e Gabriella: cosa fanno oggi dopo il successo degli anni ’70

Le tre sorelle Carlucci, così diverse per vite personali e carriere. Inizialmente tutte e tre sono impegnate in progetti televisivi ma poi le loro strade professionali si differenziano e davanti alle telecamere rimane Milly Carlucci la più grande delle tre sorelle.

Le sorelle Carlucci: Milly e i suoi esordi e la vita familiare

Milly Carlucci, all’anagrafe Camilla Patrizia Carlucci è nata a Sulmona il 1 ottobre del 1954. Suo padre era un generale dell’esercito e lei è cresciuta ad Udine e si è trasferita a Roma durante l’adolescenza. Ha frequentato il liceo classico e successivamente si sviluppa in lei una vera e propria passione per il pattinaggio artistico a rotelle, è diventata una professionista ed ha addirittura conquistato il titolo nel Campionato italiano.

Nonostante il divieto del padre, decide di partecipare ad un concorso di bellezza e conquista a 18 anni il titolo di Miss Teenager. Le sue aspirazioni erano quelle di diventare una modella, iscritta alla facoltà di architettura la lascia per dedicarsi all’attività del mondo dello spettacolo che tanto la attraeva.

L’esordio in televisione per Milly arriva presso l’emittente Gbr, il suo ruolo era quello di presentatrice esordiente. Ma fu Renzo Arbore che le diede la prima opportunità sula rete nazionale nel 1976, come inviata nella trasmissione L’altra domenica.

Il successo vero arrivò per Milly quando dovendo sostituire Rosanna Vaudetti, si trovò a condurre la mitica trasmissione Giochi senza frontiere dove sfoderò al pieno tutto il suo talento.

Gabriella Carlucci nasce ad Alghero nel 1959 e inizia la sua carriera televisiva nel 1983 entrando a far parte della trasmissione cult Portobellocondotta dal compianto Enzo Tortora. Conduce altre trasmissioni di successo come AzzurroFestivalbaril Nuovo Cantagiro fino ad arrivare al Festival di Sanremo.

Ma in fondo la tv le è sempre stata un pò stretta e nel 1994 si iscrive al nuovo partito nascente di quell’epoca, Forza Italia. La vita politica diventa la sua occupazione principale. Ne 2010 viene eletta sindaco di Margherita di Savoia, cittadina in provincia di Barletta-Andria-Trani.

 L’anno seguente decide di abbandonare il partito di Silvio Berlusconi per entrare nell’UDC.

Ha avuto un matrimonio breve con Giancarlo Jannuzzo, attore di teatro. Successivamente si sposa con Marco Catelli, un noto avvocato. I due oggi vivono e lavorano a Roma e il loro figlio si chiama Matteo.

Anna Carlucci il lavoro e la sua vita personale

Anna Carlucci è nata ad Udine nel 195 , la meno famosa delle tre sorelle Carlucci ha iniziato anche lei nel mondo della televisione e precisamente entrando nella redazione di Novantesimo anno nel 1984.

Ma la notorietà arriva quando nel 1985 inizia il sodalizio artistico con Luciano Rispoli che affianca nella trasmissione cult Parola mia, che dura tre edizioni e poi altre trasmissioni come  La grande corsaArgento e oro e Una grande occasione.

Nel tempo le sue apparizioni televisive sono diminuite sempre di più e Anna si è dedicata a lavori ma dietro le quinte occupandosi della regia sia di programmi televisivi che al cinema.

Sposa nel 1995 a Panarea l’imprenditore farmaceutico Giovanni Mazzaro, originario di Potenza.

Adv

Related Articles

Back to top button