Calcio

Rafael Leao nei guai: dovrà risarcire lo Sporting Lisbona

Brutta notizia per Rafael Leao. Il Tas ha condannato il portoghese ad un risarcimento di 16,5 milioni allo Sporting Lisbona.

Milan, Rafael Leao condannato ad un risarcimento di 35 milioni

Rafael Leao dovrà versare 16,5 milioni di risarcimento nelle casse dello Sporting Lisbona. Questo il verdetto del Tas (Tribunale Arbitrale dello Sport) in merito alla vicenda che ha visto il portoghese rescindere il proprio contratto con i lusitani nell’estate 2018. Leao fa infatti parte della folta schiera di giocatori che abbandonò il club biancoverde a seguito di un’aggressione subita da parte degli ultras.

L’antefatto

Il 15 maggio 2018 un manipolo di 50 tifosi fa irruzione nel campo di allenamento dello Sporting Lisbona, aggredendo giocatori e staff. Tra le persone coinvolte il capocannoniere della squadra, Bas Dost, e il tecnico Jorge Jesus. Il motivo dell’aggressione? Lo Sporting ha perso l’ultima giornata di campionato contro il Maritimo, squadra di metà classifica, con il punteggio di 2-1. Sconfitta che costa l’estromissione dei leoes dalla successiva edizione della Champions League, a causa del terzo posto raggiunto in campionato. Quest’evento induce diversi giocatori a rescindere unilateralmente con il club. Tra questi anche Leao, ai tempi il giovane più promettente della squadra, che si sarebbe accasato al Lille, in Ligue 1.

Rafael Leao-Sporting Lisbona: l’appello alla Fifa e la decisione del Tas

Lo Sporting contestò soprattutto la decisione del giovane talento portoghese tanto da ricorrere alla Fifa per contestare la validità della risoluzione contrattuale. A detta del club, LeaoNon aveva validi motivi per richiedere la rescissione“. La richiesta di risarcimento perpetuata dallo Sporting fu però respinta dalla Fifa che ritenne non ci fossero le condizioni per sanzionare il ragazzo. Una decisione che è stata ribaltata oggi grazie al verdetto del Tas. L’organo giudiziario ha infatti deliberato a favore della società di Lisbona, costringendo l’attaccante del Milan ad un risarcimento pari a 16,5 milioni di euro.

Back to top button