Calcio

Leonardo Mancuso trascinatore dell’Empoli: l’obiettivo è la Serie A

Leonardo Mancuso è il capocannoniere della Serie B. L’attaccante dell’Empoli classe ’92 sta vivendo un’ottima stagione e se gli azzurri sono primi in classifica gran parte del merito va dato a lui. Quest’anno potrebbe battere il suo record personale di gol, e magari anche raggiungere finalmente la Serie A.

Il capocannoniere della Serie B

Mancuso spazia sul fronte offensivo, le sue caratteristiche gli consentono di spostarsi sia sulle fasce che come punta centrale. Quest’anno per lui una stagione da favola: con 13 gol ha eguagliato il risultato dello scorso anno, e si è portato a -6 dal suo record personale in Serie B. Nella stagione 2018/19 realizzò 19 reti, ed il suo obiettivo quest’anno sarà di replicare o addirittura superare il traguardo di alcuni anni fa.

Nel 2021 ha già messo a segno 5 gol in 7 partite, ed una caratteristica particolare di Mancuso è che nei big match riesce spesso a trovare la via del gol: è andato a segno contro Monza, Spal, Salernitana e Frosinone, favorendo agli azzurri sia vittorie che pareggi. Inoltre quest’anno se lo ricorderà per sempre: la sua impresa contro l’Entella è entrata nella storia della Serie B, e difficilmente qualcuno farà meglio. Il bomber dell’Empoli lo scorso dicembre siglò un poker contro i liguri, e segnò tutti e 4 i gol nell’arco di appena 15 minuti. Non a caso lo hanno accostato a Lewandowski, e difficilmente nel campionato cadetto qualcuno riuscirà a fare meglio di lui.

Mancuso vuole la Serie A

Mancuso ha cominciato la sua carriera nelle giovanili del Milan. La sua prima esperienza da professionista arrivò in Serie D con il Pizzighettone. Rimasto svincolato, venne ingaggiato dalla Carrarese in Lega Pro, raccogliendo in due anni 56 presenze ed 11 gol. Nel 2014 arriva la sua prima esperienza in Serie B: il Cittadella lo fa suo per solo un anno, ed alla fine della stagione viene girato in prestito al Catanzaro, dove verrà successivamente ceduto a titolo definitivo. In seguito esperienza positiva in Lega Pro: con la Sanbenedettese si laurea capocannoniere con 22 reti. Torna in Serie B al Pescara, dove rimarrà per due anni. 2 triplette nel 2018, ed alla fine del campionato è l’Empoli a mettere le mani su di lui. Da qui, è storia contemporanea, ed a Mancuso manca solo una cosa: non è mai arrivato in Serie A, e quest’anno l’Empoli grazie ai suoi gol potrebbe finalmente realizzare il suo sogno.

CREDITS FOTO QUI

Vieni a seguirci su Facebook

Adv

Related Articles

Back to top button