Sport

LFL, chi ha detto che non è uno sport da donne?

Il football americano è uno sport di contatto duro ed estremamente “fisico”, ma non sono soltanto gli uomini a giocarlo. Esiste una lega tutta al femminile di questo affascinante sport, chiamata LFL. Tuttavia, anche se composto esclusivamente dal gentil sesso, di “gentile” c’è davvero ben poco. Difatti le giocatrici sono veramente agguerrite e non hanno assolutamente paura di placcaggi o blocchi. Al contrario, durante il match, il loro modo di giocare entusiasma gli spettatori regalando urti degni di poter rappresentare il football americano. 

Ma quando nasce questa lega? Nel 2009, il presidente Mitch Mortaza, rappresenta la leva di passaggio da singole e sporadiche esibizioni ad un vero e proprio campionato regolamentato. Vede così la luce la LFL, Lingerie Football League, che vede poi nel 2013 la trasformazione in Legends Football Ligue.

La vera curiosità, riguarda due aspetti di non poco conto. Il primo, è che moltissimi ex giocatori o allenatori della NFL allenano le squadre femminili. Il secondo, invece, riguarda le giocatrici stesse. Tutte infatti provengono già da realtà atletico sportive semi-professionistiche. Da questo si evince come non sia una lega nata come gioco, ma che sia un vero e proprio sport ad alte prestazioni.

LFL, chi ha detto che non è uno sport da donne?

Per quanto riguarda le regole? Seguono il filone della National Football League? Di base sono le stesse applicate alla NFL, tuttavia ci sono delle piccole modifiche nel regolamento. Nella fattispecie il campo di gioco è lungo 50 yards, più le 8 yards di touchdown per una larghezza di 30 yards. L’arco di tempo in cui si svolgono le partite, che prevedono uno scontro 7 vs 7, è spalmato su due tempi da 17 minuti cadauno.

In caso di parità, si procede ad un tempo supplementare di 8 minuti. Oltre ai due kickoff all’inizio dei tempi, non sono contemplati nel regolamento azioni quali punt, extra point e field goal. Per questo motivo, dopo un touchdown, ci sono due tipologie di trasformazione. Una realizzazione dalle 3 yards vale 1 punto, mentre dalle 5 yards vale 2 punti.

Infine, la difesa in campo deve iniziare la propria azione di gioco a partire dalle 5 yards di distanza dalla Los (line of scrimmage). Quest’ultima si tratta della linea sulla quale è posizionata la palla, punto di partenza dell’attacco. Queste sono le regole della LFL.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Il razzismo non è uno sport

Foto nell’articolo: Pagina Facebook LFL

Nicolò Magara

Back to top button