BRAVE

Lindsey Collins e Domee Shi promosse in ruoli di leadership alla Pixar

La Pixar Animation Studios promuove la produttrice di Red Lindsey Collins e la regista Domee Shi in ruoli di leadership nella compagnia.

La produttrice Lindsey Collins passa al ruolo di vicepresidente senior dello sviluppo e Domee Shi diventa vicepresidente del settore creativo dell’azienda.

Lindsey Collins

Lindsey Collins guiderà il gruppo di sviluppo della Pixar per i lungometraggi e per lo streaming. Opererà dove i registi attuali e futuri costruiscono  idee per le storie e le modellano in veri  e propri film per la produzione. Risponderà al presidente della Pixar Jim Morris e si unirà al team supportando  Pete Docter (chief creative officer) nella guida della direzione creativa dello studio.

Lindsey Collins
Lindsey Collins

Lindsey Collins ha quasi 25 anni di esperienza in studio. Tra questi, sono compresi i ruoli di co-produttrice di WALL-E, produttrice di Alla ricerca di Dory e vicepresidente dello sviluppo. Proprio in questo ambito, ha aiutato a guidare la serie SparkShorts.

La produttrice, secondo Variety ha dichiarato:

Mentre rifletto sui miei 25 anni alla Pixar, solo l’entusiasmo che provo nell’entrare con questo nuovo ruolo superano l’orgoglio e la gratitudine che ho. La Pixar è sempre stata un ambiente che cerca di deliziare e sorprendere il pubblico. Sono entusiasta di poter espandere questa eredità e aiutare a plasmare ciò che verrà dopo. Sono circondata da registi  dalle voci più diverse, uniche e stimolanti che lavorano oggi.

Domee Shii

Dopo aver iniziato alla Pixar come stagista, Domee Shi ha ottenuto il ruolo di story artist in Inside Out e ha lavorato a The Good Dinosaur, Gli Incredibili 2 e Toy Story 4. Il suo cortometraggio del 2018, Bao, ha vinto l’Oscar come miglior cortometraggio animato. Con Red, Shi è la prima donna in assoluto a essere la sola regista in un lungometraggio Pixar.

Domee Shi
Domee Shi

Shi si unisce al “braintrust” della Pixar con i colleghi registi e vicepresidenti del settore creativo Andrew Stanton, Peter Sohn e Dan Scanlon, incaricati di supportare i cineasti Pixar nelle loro produzioni. Risponderà a Morris e Docter.

In particolare, gli altri nomi della lista sono tutti uomini. L’ingresso di Shi nel famoso Braintrust dopo aver scritto e diretto un lungometraggio Pixar (Red) potrebbe rappresentare un percorso per le future cineaste donne che ambiscono ad assumere ruoli simili nella compagnia.

In una recente intervista con Bloomberg Businessweek, la manager  Jessica Heidt ha parlato di quanto lontano sia arrivata l’azienda negli anni, ma anche di quanto lei stessa sia rimasta sbalordita dalla stragrande maggioranza di personaggi maschili nei film Pixar.

I progetti della Pixar oggi vogliono includere la realtà e la diversità su tutti i livelli nei film e nei personaggi presentati al pubblico. Le nomine di Collins e Shi in questo rappresentano un passo avanti anche oltre lo schermo. Una nuova possibilità per prendere la giusta direzione: dopo circa 40 anni di esistenza dello studio, due donne assumono ruoli di leadership in Pixar.

Articolo di Sofia Pucciotti

Continua a seguire tutti i nostri aggiornamenti su Instagram

Sofia Pucciotti

Laureata alla Magistrale di Editoria e Scrittura a Roma, presso La Sapienza, cresciuta a pane, Disney e fantasia.
Back to top button