Moda

Lo stile Preppy nato nei college americani degli anni ‘50 ed ancora oggi di tendenza

Lo stile Preppy prende ispirazione dall’abbigliamento dei college americani, in particolare dal 1920 agli anni ‘50. Proprio per questo motivo riprende la tradizione British dei ragazzi benestanti delle scuole USA.

Lo stile Preppy: l’abbigliamento

Stile preppy photo credits wikipedia
Stile preppy

Il Preppy è caratterizzato da uno stile bene preciso in cui non possono mancare capi semplici dalle tonalità pastello, ma soprattutto capi sportivi, come polo, golf e scarpe da ginnastica. Nel guardaroba caratterizzato dallo stile ci sono jeans, cardigan, felpe, maglioni a girocollo e giacconi cerati.
Tra le tipologie più gettonate vi sono salopette, minigonne tipiche delle uniformi scolastiche e gilet di maglia. Inoltre un abbigliamento efficace di questo stile non può essere privo di accessori come lacci o nastri per capelli, perle, foulard, sciarpe a righe e occhiali abbinati. Le donne possono sfoggiare uno stile Preppy attraverso abiti da sera sportivi in cotone, oppure attraverso il cosiddetto stile salopette. In alternativa ci sono gli abiti corti senza scollatura, le minigonne scozzesi o i pantaloni corti. Nella stagione autunno inverno 2022 non possono mancare i soprabiti, che presentano diverse varianti e tonalità.

Tra quelli più chic ci sono i classici trench, o i cappotti di panno monocolore. Per quanto riguarda i colori maggiormente utilizzati per lo stile preppy ci sono il blu, il verde, il giallo, bianco e nero. Questi ultimi rappresentano le tonalità maggiormente utilizzate, ma non possono mancare il rosa, il rosso brillante e il marrone. Le fantasie più utilizzate nello stile sono invece il plaid, i quadretti, le righe e il tweed. Ogni fantasia deve essere abbinata alle stagioni. Per esempio il tartan viene utilizzato in autunno e inverno, mentre i quadretti gingham in primavera ed estate. Le righe sono un must tutto l’anno.
La diffusione di questo abbigliamento ha preso l’avvio grazie anche ad un manuale ironico uscito negli anni ottanta, intitolato Preppy Handbook, questo manuale indaga in modo divertente lo stile Preppy, e ha contribuito a renderlo famoso in tutto il mondo.

Sonia Faseli

Segui su Google News

Back to top button