Motori

Macau Grand Prix 2019, il racconto dell’evento

Il Macau Grand Prix 2019, storico evento che si tiene annualmente tra i muri del Guia Circuit, ha mantenuto tutte le attese della vigilia regalandoci un mare di emozioni.

Macau Grand Prix 2019 – L’evento principale del fine settimana è stata la gara della Formula 3 che ha completato tre giorni ricchi di sfide. Richard Verschoor, giovane olandese del team MP Motorsport, ha vinto il Macau Grand Prix 2019, entrando nella storia come uno dei piloti a vincere da rookie.

Richard Verschoor sul podio del Macau Grand Prix 2019
Richard Verschoor sul podio – Photo Credit Verschoor Twitter

Cosa è successo in gara

Dopo la gara di qualifica vinta dall’estone Jüri Vips, il Macau Grand Prix 2019 ha visto l’ottimo spunto di Verschoor che dal quarto posto beffava Lundgaard e Shwartzman e si portava subito secondo alla curva Mandarin. Shwartzman, assoluto candidato al successo, ha perso ogni speranza di vittoria poco dopo la seconda curva a causa di una foratura che lo ha tolto dai giochi.

Vips sembrava irraggiungibile nei primi passaggi, ma tutto è cambiato con la Safety Car, entrata al quarto giro per rimuovere le vettura di Habsburg e Pulcini, rispettivamente out alla Solitude Esses ed alla Lisboa.

Vetture Formula 3 durante il Macau Grand Prix 2019 – Photo Credit: Formula 3 Facebook

Alla ripartenza, Verschoor ha preso la scia di Vips infilandolo alla staccata della Lisboa. L’estone, in pista con l’Hitech Grand Prix, ha provato in tutti i modi di beffare rivale che ha mantenuto la testa del gruppo fino alla bandiera a scacchi. Terzo posto per l’americano Sargeant, altro rookie in pista.

Cosa è accaduto nelle altre prove al Macau Grand Prix 2019?

Le gare di supporto al GP di Macao si sono rivelate molto cobattute. La FIA GT World Cup, la 53° edizione del GP per le moto e il penultimo appuntamento della stagione del FIA WTCR ci hanno tenuti incollati allo schermo lasciandoci anche attimi di preoccupazione.

Sono fortunatamente fuori pericolo tutti i piloti coinvolti in una carambola nella prova motociclistica di sabato alla curva Police. Sei piloti sono finiti a terra causando la seconda bandiera rossa della gara e la definitiva cancellazione dell’evento.

Yvan Muller ed Andy Priaulx, nomi storici del mondiale turismo, si sono spartiti i successi nel WTCR che chiuderà la stagione 2019 nel tracciato di Sepang. Infine, la FIA GT World Cup incorona Raffaele Marciello, dominatore del fine settimana.

Raffaele Marciello durante il Macau Grand Prix 2019
Raffaele Marciello durante il Macau Grand Prix 2019 – Photo Credit FIA Twitter

Dopo la pole al venerdì e la vittoria nella gara di qualifica al sabato, il pilota ufficiale AMG porta a casa un titolo meritatissimo. Completano il podio le Porsche di Laurens Vanthor ed Earl Bamber, rispettivamente in seconda e terza piazza.

Dopo tre intensi giorni, il Guia Circuit chiude i battenti e si prepara per riproporsi nel 2020 con lo stesso fascino che solo questo insidioso e magico tracciato può regalare.

SEGUICI SU:

Back to top button