E’ ufficiale Malcolm Delaney è un giocatore dell’Olimpia Milano. Ed è proprio la società meneghina ad annunciare di aver raggiunto un accordo biennale con l’ormai ex Barcellona. Ecco le prime parole da giocatore dell’Armani, riportate da PianetaBasket.com:

“Voglio solo dire di essere felice ed entusiasta di cominciare questa nuova avventura.E’ una sfida nuova e stimolante quella di far parte di questo ambizioso progetto che un club storico come l’Olimpia sta costruendo. Non vedo l’ora di raggiungere Milano e la mia nuova casa”.

Le parole del GM Christos Stavropoulos:

“Malcolm Delaney è un giocatore affermato, esperto, che porta alla nostra squadra mentalità vincente e grandi motivazioni.Abbiamo subito identificato in lui il giocatore che cercavamo e siamo felici di averlo con noi”

Malcolm Delaney
Malcolm Delaney, nuovo acquisto dell’Olimpia Milano (Getty)

Malcolm Delaney, vagabondo dei parquet

Malcolm Delaney ha iniziato nelle High School alla McDonogh School nel Maryland per poi trasferirsi alla Townson Catholic High School a Baltimore. Dal 2007 al 2011 ha frequentato la Virginia Tech University. La sua carriera professionistica comincia nel 2011 in Francia all’Elan Chalon, conquistando subito il titolo e la Coppa di Francia. La stagione seguente vivrà un’esperienza a Kiev in Ucraina conquistando un altro campionato ed essendo inserito nel primo quintetto di EuroCup. Nella stagione 2013-2014 gioca per il Bayern Monaco vincendo il titolo tedesco ed esordendo, così, in Eurolega. Vive poi un biennio alla Lokomotiv Kuban. Nel 2016 gioca le Final Four e viene incluso nel primo quintetto Eurolega. Successivamente tenta l’esperienza in NBA con Atlanta, poi va in Cina ai Guandong Tigers per ritornare in Europa. Questa volta al Barça, chiudendo con una media di 10.2 e quasi cinque assist di media in Eurolega.

Seguici su:

Pagina Facebook

Metropolitan Basket

Per altri articoli sul basket clicca qui

© RIPRODUZIONE RISERVATA