Gossip e Tv

Marcia Cibele Aoki, chi è la terza e ultima moglie di Pelé

Marcia Cibele Aoki è la terza moglie di Pelé, il leggendario campione brasiliano e il loro matrimonio fece notizia nel mese di luglio 2016, dal momento che il tre volte campione del Mondo andava ormai per i 76 anni, che avrebbe compiuto nel mese di ottobre di quell’anno.

Il settantacinquenne Pelé d’altronde, poco prima di convolare a nozze con l’attuale moglie Marcia Cibele Aoki, aveva garantito in un’intervista concessa al giornale “O Estado de Sao Paulo” di avere finalmente incontrato in lei “l’amore definitivo” della sua vita. La storia è sicuramente interessante, dal momento che Pelé e Marcia Cibele Aoki si sono conosciuti già negli anni Ottanta, ma si sono messi insieme solamente nel 2010, per poi sposarsi appunto nel 2016

Pelè era già stato sposato prima con Rosemeri Cholbi, da cui ha avuto tre figli – Edinho, Jennifer e Kelly – e in seguito con Assiria Nascimento, che gli ha dato i due gemelli Joshua e Celeste, oltre ad altre relazioni non culminate con le nozze. Il matrimonio con Marcia Cibele Aoki ebbe luogo invece nel mese di luglio 2016 con una cerimonia privata con 120 invitati sul litorale di San Paolo, ispirata al matrimonio del principe William e Kate Middleton. D’altronde, nel repubblicano Brasile se c’è un re si chiama senza dubbio Pelé…

Marcia Cibele Aoki, chi è la terza e ultima moglie di Pelé

Pelé si è sposato una prima volta nel 1966, all’età di 25 anni, con Rosemeri Cholbi, dalla quale ebbe due figlie Cristina e Jennifer Kelly e un figlio, l’ex portiere Edinho, che sta attualmente affrontando un processo per riciclaggio di denaro e traffico di droga. Nell’aprile del 1994, dodici anni dopo aver divorziato dalla sua prima moglie, il tre volte campione del Mondo si è risposato con la psicologa Assiria Seixas Lemos, dalla quale ha avuto due gemelli Joshua e Celeste, ora 17enni. La terza moglie è Marcia Cibele Aoki. Il loro matrimonio fece notizia nel mese di luglio 2016, dal momento che il tre volte campione del Mondo andava ormai per i 76 anni, che avrebbe compiuto nel mese di ottobre di quell’anno.

Le condizioni di Pelè sarebbero peggiorate da quando è stato ricoverato martedì scorso all’ospedale Albert Einstein di San Paolo. Secondo Folha de Sao Paulo, lo storico campione brasiliano non risponde più al trattamento chemioterapico a cui è sottoposto dal settembre del 2021 a causa di un’operazione per tumore al colon. L’ex attaccante sta svolgendo attualmente delle cure palliative, con sospensione della chemioterapia

Back to top button