Motori

Marco Melandri ritratta sul Covid-19: “Era solo una battuta, pagherò…”

Avevano fatto scalpore, e sollevato un grande polverone mediatico, le parole di Marco Melandri sul Coronavirus. In un periodo dominato, sempre più, da una curva epidemiologica in costante ascesa per colpa della variante Omicron, il centauro italiano aveva dichiarato di esser stato costretto a contrarre volontariamente l’infezione del Covid-19 per evitare il vaccino. Dure, anzi durissime, le critiche arrivate all’uomo di sport che, nella giornata odierna, ha corretto il tiro delle ultime parole ritrattando parzialmente.

Le parole di Marco Melandri

Ecco le parole dell’ex motociclista della MotoGP che, attraverso una diretta sul suo profilo Instagram, ha precisato che le sue parole era semplicemente scherzose. Inoltre, ha aggiunto che non augurerebbe nemmeno al suo peggior nemico di contrarre il Covid-19:

La mia era stata veramente una battuta scherzosa – ha aggiunto – perché quando mi sono trovato a contatto con una persona che era negativa la quale mi disse ‘guarda probabilmente ieri ho visto un positivo’ gli ho risposto con una battuta ‘va bene allora prendo il Covid così avrò il green pass, lo prendo per necessità‘. Questo è quello che realmente ho detto, non sarei mai andato veramente da qualche parte con qualcuno che aveva il Covid per ammalarmi, non l’avrei nemmeno consigliato al mio peggior nemico. Mi dispiace se sono state mal interpretate le mie parole, ancora una volta ci sono dentro e ne pagherò le conseguenze”. 

Seguici su Metropolitan Magazine

Photo Credit: WorldSBK.com

Back to top button