Gossip e Tv

Maria De Filippi interviene sull’Ares Gate

Il caso è ormai scoppiato: le dichiarazioni di Adua Del Vesco e Massimiliano Morra nella casa del Grande Fratello VIP hanno lanciato una vera bomba mediatica. Maria De Filippi ha deciso di dire la sua in merito all’Ares Gate. Dopo il coming out di Gabriel Garko sono usciti allo scoperto molti altri volti noti della tv. C’è chi come Manuela Arcuri nega ogni cosa e chi, al contrario, come Lorenzo Crespi afferma che sarebbe tutto è vero.

Maria De Filippi interviene sull’Ares Gate

La moglie di Maurizio Costanzo è scettica al riguardo e non crede a quello che si vocifera nella casa. Certo è che Gabriel Garko ha veramente aperto un vaso di Pandora. La regina di Uomini e Donne, a Radio Capital ha così commentato la vicenda: “Al Grande Fratello Vip certe volte non hanno la consapevolezza di essere ripresi 24 ore su 24. Quello che a volte mi dispiace è che sembra che tutto il mondo dello spettacolo abbia sotto chissà che cosa, quando a volte non c’è sotto niente, mentre altre volte ci sono aspetti che appartengono a tutti gli ambiti lavorativi. Non credo alla setta sinceramente, non più di tanto

Se tutto questo dovesse essere confermato i volti in pericolo sarebbero tanti. Dietro all’agenzia di cui si chiacchiera ci sarebbero dinamiche davvero atroci che costringerebbero gli attori a vivere vite che non vogliono solo per continuare a lavorare.

Ares Gate

Dalle parole dei due emerge un sistema che assomiglia a quello di una setta, nell’orbita della casa di produzione, che avrebbe plagiato gli adepti con esperienze anche traumatiche. Del Vesco e Morra, in passato fidanzati, si sarebbero anche separati a causa di questa struttura. A tessere le fila del sistema un cosiddetto “Lucifero”. È emersa anche un’ipotesi nuova sul suicidio sul caso Teodosio Losito, produttore, morto l’8 gennaio del 2019: Losito sarebbe stato istigato al suicidio, secondo Del Vesco. Il produttore della Ares, Alberto Tarallo, ha diffidato Mediaset.

Back to top button