Altri guai per Clay Matthews

Il linebacker sta ancora recuperando dal suo infortunio alla mascella. Nonostante sia letteralmente fuori dai giochi, la lega ha deciso di multarlo.

Come ha riportato sabato Adam Schefter sul proprio profilo Twitter, Matthews è stato multato dalla lega per aver usato dei toni pesanti, o comunque dispregiativi, nei confronti dell’arbitraggio.

La multa ammonta a 12.500 $.

Nel tweet incrimimato, Matthews non usa mezzi termini per esprimere il suo disagio: “Anche nella stagione 2019 la storia è sempre la stessa, l’incapacità degli arbitri nel prendere i giusti provvedimenti settimana dopo settimana. Al Riveron continua a schierarsi al loro fianco. Qualcosa deve cambiare!“.

Ultimamamente, molte decisioni arbitrali sono state messe in discussione dagli appassionati di questo sport.
Gli episodi più recenti riguardano il match, giocato lunedì, tra Lions e Packers e finito col risultato di 23-22 in favore del team di Green Bay.
Numerosissime sono state le critiche rivolte all’arbitraggio.

Matthews è ancora alle prese col suo infortunio alla mascella rimediato contro i Seahawks e, forse, ne avrà acnora per un bel po’.

Ami il football e vorresti iniziare a scrivere degli articoli? Il nostro team è in costante ricerca di appassionati che hanno voglia di mettersi in gioco. Contattaci subito sulla nostra pagina Facebook ed entra a far parte del team di Metropolitan!

Leggi anche: Il commento di Goodell su Antonio BrownAaron Jones multato per condotta antisportiva

Foto in copertina: David Dermer/AP

© RIPRODUZIONE RISERVATA