Formula 1

Max Verstappen non è felice dopo le Qualifiche: “Meteo nemico”

Una sessione di Qualifiche sporcata dalla pioggia di Silverstone che, cadendo ad intervalli, bagnava ed asciugava la pista mettendo in seria difficoltà i piloti con le scelte delle gomme. Ha sottolineato proprio questo aspetto qui Max Verstappen, il campione del mondo in carica di Red Bull che ieri ha ottenuto il secondo miglior tempo, alle spalle del poleman Carlos Sainz, nella sessione della prova cronometrata più importante dell’intero weekend.

Le parole di Max Verstappen alla fine delle Qualifiche del GP Gran Bretagna

Max Verstappen non è felice dopo le Qualifiche: "Meteo nemico"
(Pagina Facebook del pilota di Red Bull)

La qualifica è stata complicata: la pista si asciugava, poi pioveva di nuovo e bisognava azzeccare i tempi. Nel complesso la macchina ha funzionato molto bene, ma il Q3 in queste condizioni è una lotteria – ha detto Max Verstappen di Red Bull alla fine delle Qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna. Quando riesci a mettere il giro veloce si decide tutto. Io ho avuto la bandiera gialla nell’ultimo tentativo, ma comunque essere in prima fila è buono per noi. In gara abbiamo una buona macchina, sia sul bagnato che sull’asciutto. Gara? Non conta solo il primo giro. Bisogna pensare a gestire le gomme. Vedremo domani“.

(Pagina Facebook del pilota di Red Bull)

Seguici su Google News

Back to top button