Musica

Metallica, l’emozionante discorso di James Hetfield sul palco

James Hetfield, il frontman dei Metallica, ha confessato le sue insicurezze e paure sul palco del tour sudamericano della band. Le parole di ringraziamento del cantante diretta al suo pubblico e ai suoi compagni.

James Hetfield apre il suo cuore al pubblico brasiliano, confessando le sue insicurezze e paure

James Hetfield è il frontman di una delle band di heavy metal più amate del mondo. Un’icona musical unica, che ha confessato al suo pubblico le difficoltà e le insicurezze che il mondo della musica e la sua lunga carriera ha comportato. Durante l’ultimo show dei Metallica, il cantante sul palco del Estadio Do Minerao di Belo Horizonte, in Brasile ha confidato le sue fragilità al pubblico. La band è diventata negli anni anche la sua famiglia, accompagnandolo in un percorso che non sempre è stato in discesa. James Hetfield durante il concerto ha confessato:

Vi dirò, prima di salire sul palco non mi sentivo molto bene. Mi sentivo un po’ insicuro, pensavo al fatto di essere vecchio, di non essere più in grado di suonare e tutte queste che a volte mi dico da solo. Quindi ho parlato con questi ragazzi e mi hanno aiutato, niente di più semplice. Mi hanno abbracciato e mi hanno detto che, se avessi avuto problemi sul palco, loro mi avrebbero supportato. Questo significa tutto per me”.

L’abbraccio dei Metallica sul palco

Dopo queste emozionanti parole rivolte al pubblico e ai suoi compagni, Lars, Kirk e Rob, gli altri componenti dei Metallica, si sono avvicinati al frontman per stringerlo in un potente abbraccio simbolico. “Vedere tutti voi, qui davanti a me, mi fa capire che non sono solo. E nemmeno voi lo siete” conclude così James il suo discorso in Brasile.

Non è l’unico momento di felicità sul palco del tour sudamericano dei Metallica. Sempre in Brasile infatti, durante il loro show una fan ha partorito all’interno dello stadio di Curitiba. Una nascita che arriva proprio tra le note di “Enter Sandman”. Il regalo più grande arriva poi con la chiamata di James Hetfield alla neomamma poco dopo la fine del concerto.

Camilla Tecchio

Back to top button