Formula 1

Mick Schumacher, la Mercedes crede fortemente in un suo rilancio

Non è stato un 2022 indimenticabile per Mick Schumacher: il figlio del grande campione di Formula 1 che ha contribuito in tanti anni alle fortune della Ferrari non ha ricevuto la conferma della Haas che ha preferito tagliare il giovane tedesco affidandosi all’esperienza di Nico Hulkenberg per la stagione 2023. L’ex corridore del Cavallino Rampante si è dovuto accontentare, quindi, di un ruolo di secondo piano diventando il terzo pilota della Mercedes. Una scelta intelligente e benedetta da Toto Wolff che ultimamente si è detto convinto che la carriera del giovane potrebbe riservare molte sorprese positive.

Le parole di Toto Wolff su Mick Schumacher

Mick Schumacher, la Mercedes crede fortemente in un suo rilancio
(Credit foto – pagina Facebook Mick Schumacher Fan Club)

“Il fattore più importante è la sua personalità – ha dichiarato Toto Wolff di Mercedes su Mick Schumacher  è un giovane istruito, intelligente e di talento. Il suo curriculum è molto buono se ci soffermiamo a guardare la sua carriera giovanile, quindi credo che se riusciremo a dargli un ambiente sicuro per svilupparsi ulteriormente, in futuro potrà diventare un buon pilota su un sedile fisso. Allo stesso modo in cui abbiamo lasciato andare Nyck de Vries per realizzare una carriera, questo potrebbe accadere anche a Mick. Che sia la nostra squadra, o che lo lasciamo andare da qualche altra parte, ora non possiamo saperlo“.

(Credit foto – pagina Facebook Fan Club)

Seguici su Google News

Back to top button