Calcio

Milan, adesso è davvero dura in Champions League: il punto sui rossoneri

I tanti anni di attesa hanno arrugginito, certamente, gli ingranaggi del Diavolo nella massima competizione europea per club. Era un Milan che mancava dalla Champions League da svariate stagioni ed il suo ritorno non è stato certo dei migliori. Complice, ovviamente, un raggruppamento di ferro che ha messo i rossoneri di fronte a Liverpool, Atletico Madrid e Porto. Un vero inferno calcistico. Nonostante tutte queste difficoltà, era lecito attendersi qualcosa in più dalla prima della classe in Serie A dopo quattro giornate disputate. Il cammino europeo dei meneghini (non soltanto nella coppa dalle grandi orecchie) rischia d’interrompersi di colpo in questa sanguinosa fase a gironi.

Milan, la qualificazione in Europa si complica sempre più: non solo in Champions League

La situazione nel Girone B della Champions League, adesso, appare tragica e quasi impossibile da rimediare. Stefano Pioli dovrebbe rincorrere un miracolo sportivo che, onestamente, sembra distare anni luci dalla squadra rossonera. Dopo aver disputato quattro incontri nella fase a gironi della massima competizione europea per club, il Milan ha incassato un solo punto (quello di stasera) sui dodici a disposizione. Il cammino non è stato certamente dei più virtuosi: sconfitte contro Liverpool (trasferta), Atletico Madrid (casa) e Porto (trasferta) prima di questo striminzito punticino che tiene in vita una compagine che attende soltanto di ricevere il colpo di grazia.

L’urna dei sorteggi ha giocato un brutto scherzo a Stefano Pioli, ma dalla prima della classe in Serie A ci si aspettava qualcosina in più: in campo europeo il Milan è apparso piccolo, a volte spaesato. Anche sfortunato. Il Liverpool appare indirizzato verso la conquista del primo posto, mentre Atletico Madrid e Porto distano quattro punti: con questa situazione, i milanesi vedono a forte rischio anche la possibilità di retrocedere in Europa League. Una debacle su tutti i fronti che si proverà a scongiurare con le ultime due sfide.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Facebook FC Porto)

Back to top button