Calcio

Milan-Juve: le probabili formazioni e dove vederla

Epifania di fuoco in Serie A con Milan-Juve. San Siro è pronto ad ospitare un match ricco di tradizioni e di storia. Quest’anno, inoltre, questa sfida torna ad essere teatro di ambizioni di classifica davvero importanti. I rossoneri, primi in classifica e imbattuti in campionato, non hanno intenzione di fermarsi. Dall’altra parte, la Juventus non può più sbagliare. La squadra di Pirlo deve recuperare il distacco in campionato e vuole espugnare il “Meazza”.

Milan-Juve: la partita

Vigilia infiammata con le positività di Alex Sandro e Cuadrado in casa Juve. La Asl di Torino si è detta pronta ad intervenire per evitare il rischio focolaio. Tuttavia, al momento, la partita non è a rischio, considerando che gli altri tamponi, effettuati al gruppo squadra, hanno avuto esito negativo. Per le questioni di campo, il Milan si presenta alla sfida più pronto che mai, reduce dalla sofferta vittoria di Benevento, disputata in dieci (espulsione Tonali che non sarà della partita) per un’ora di gioco. La Juve, dopo la brutta sconfitta di fine anno con la Fiorentina, è tornata a vincere con il poker rifilato all’Udinese.

Le probabili formazioni

Tanti indisponibili per Pioli, ma anche qualche ritorno importante. Theo Hernandez, scontata la squalifica, si riprenderà il posto a sinistra. Ci sarà anche Kjaer, nonostante il leggero affaticamento della scorsa partita. A centrocampo pronto a partire dal 1′ Rade Krunic, data la squalifica di Tonali e l’indisponibilità di Bennacer. Per l’attacco non ci sarà Ibra, ma è pronto Leao, reduce dai gol segnati nelle ultime partite.

Per i bianconeri, come detto, non saranno della partita i due terzini Alex Sandro e Cuadrado. Difesa da ridisegnare, con Demiral pronto a partire dall’inizio. Sulle fasce agiranno Danilo e Chiesa, mentre per la trequarti potrebbe essere confermato Ramsey, in vantaggio su Kulusevski. Recuperati anche Rabiot e Arthur per la mediana. Infine, in attacco, il tandem dovrebbe essere Ronaldo-Dybala, con Morata ancora affaticato.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Krunic, Kessie; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Leao. All Pioli

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Demiral, Bonucci, De Ligt, Danilo; Chiesa, McKennie, Bentancur, Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo.  All Pirlo

ARBITRO: Irrati

Dove vedere la partita

La gara sarà trasmessa in esclusiva su Sky Sport Uno e Sky Sport.

FRANCESCO MANCINI

Back to top button