Attualità

Mistero dello yacht Scheherazade in Toscana, è di Putin?

Le autorità europee stanno cercano di rintracciare il proprietario dello yacht di 140 metri, secondo il New York Times potrebbe appartenere al Presidente Russo Vladimir Putin

È di Putin il misterioso yacht da 700 milioni?

Le autorità europee ormai da giorni stanno cercando di individuare il proprietario di un ormeggio che ormai da giorni si trova a Marina di Carrara. Il New York Times presuppone possa trattarsi di un imbarcazzione apparenente a Vladimir Putin.

Mentre la Russia viene isolata e privata delle più note compagnie mondiali, la Guardia di Finanza prosegue gli accertamenti sul padrone della Scheherazade. Uno yacht lungo 459 piedi che si trova sulla costa toscana in Italia.

Alcuni sostengono che l’imbarcazzione possa appartenere ad olgarchi, e come sostiene il NYT, ci sono buone probabilità che possa appartenere al presidente russo.

Ad essere interrogato è stato il capitano della nave Guy Bennett-Pearce, il quale ha affermato che il presidente Putin non è mai salito sull’imbarcazione. Ciononostante, il capitano non ha escluso la possibilità che il proprietario possa avere identità russa.

Bennett-Pearce ha inoltre dichiarato che per poter lavorare sulla Scheherazade, ha dovuto firmare un accordo di non divulgazione.

Il New York Times ha comunicato inoltre che l’imbarcazione ha aumentato le sue misure sulla privacy, usufruendo di una copertura che copre la targa dell’ormeggio.

Continuano quindi le investigazioni dello yacht ormeggiato sulla costa italiana.

Rebecca-Asia Spadon

Seguici su
Instagram : https://www.instagram.com/metropolitanmagazineit

Back to top button