MMI Today | Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo

Oggi 2 aprile è la dodicesima giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo. E’ stata indetta per incoraggiare gli stati membri delle nazioni unite a sensibilizzare le persone all’autismo nel mondo. Oggi alcuni tra i più famosi monumenti al mondo si tingeranno di blu per l’occasione

Nel 1767 – Una nave inglese approda su quella che viene chiamata Isola di Giorgio III, nota oggi come Tahiti. 2 aprile 1902 apre a Los Angeles L'”Electric Theatre“, il primo cinema-teatro americano. Dieci anni dopo, il Titanic parte da Belfast in direzione Southampton, che raggiunse il 10 aprile. Dopo esseere rimasti neutrali i primi anni della Grande Guerra, gli Stati Uniti guidati da Woodrow Wilson, decidono di entrare nel conflitto. Il 2 aprile 2017 il presidente chiede al Congresso di dichiarare guerra alla Germania.

Tahiti - immagine web giornata mondiale autismo
Tahiti – immagine web

Lo stesso anno, al Congresso USA arriva la prima rappresentante donna, Jeannette Pickering Rankin. Rimaniamo sempre negli Stati Uniti, facendo un salto all’immediato dopoguerra: il Congresso approva il piano per la ripresa europea conosciuto come Piano Marshall. Furono stanziati 14 miliardi di dollari per ricostruzione dell’Europa dopo la seconda guerra mondiale. Ci spostiamo in California, a Los Angeles, il 2 aprile 1954 viene presentaato il progetto del parco divertimenti di Disneyland.


Arriviamo al finire degli anni Settanta. Il 2 aprile 1977 si mette la parola fine al Movimento Franchista, regime dittatoriale che aveva sottomesso la Spagna dal 1939 (fine della guerra civile spagnola) al 1975 (anno della morte di Franco). Spinto dalla crisi economica che stava investendo l’Argentina, il presidente Leopoldo Galtieri, decise di invadere le Isola Falkland (territorio del Regno Unito) per rivendicarne la sovranità. Dopo due mesi di combattimenti, ebbero la meglio i britannici e le isole continuarono ad essere controllate dal Regno Unito.

Guerra delle Falkland - immagine da Il Post giornata mondiale autismo
Guerra delle Falkland – immagine da Il Post


Nel 1989 il leader dell’Unione Sovietica, Michail Gorbačëv giunge a L’Avana, Cuba, per incontrare Fidel Castro. Lo stesso giorno, il Comitato Esecutivo del Consiglio Nazionale Palestinese, elegge Yasser Arafat Presidente della Palestina. Giocò un ruolo importante per riappacificare i Territori di Cisgiordania e della Striscia di Gaza che gli valse nel 1994 il Premio Nobel Per La Pace.

Quindici anni dopo a Bruxelles, a distanza di quattro giorni dalla firma dell’accordo, primo alzabandiera delle nuove sette nazioni della NATO: Bulgaria, Estonia, Lettonia, Lituania, Romania, Slovacchia e Slovenia.

Giovanni Paolo II - immagine web giornata mondiale autismo
Giovanni Paolo II – immagine web

Il 2 aprile 2005 si spegne Papa Giovanni Paolo II. A notizia diffusa, sono migliaia le persone accorse in Piazza San Pietro per una veglia di preghiera conclusasi l’8 aprile giorno dei funerali papali.

Nati Oggi

L’imperatore Carlo Magno nasceva il 2 aprile 742. Nasceva Giacomo Casanova, scrittore nel 1725. Spegne 62 candeline l’attrice Giuliana De Sio. L’attore Micheal Fassbender compie oggi 42 anni. La cantautrice Silvia Salemi (41). Nascevano oggi Domenico Savio (1842) e lo scrittore Emile Zola (1840)

Addii

Grande addio il 2 aprile 1990 ad Aldo Fabrizi attore regista e poeta. Si spegneva a New York l’inventore Samuel Morse, che diede il nome all’omonimo alfabeto per telegrafi. Il boss dei due mondi, Tommaso Buscetta il 2 aprile 2000

il 2 aprile 2000 Supernatural di Santana era l’album al numero uno. Mantenne il primato per 6 settimane consecutive, rimanendo per 12 settimane totali in classifica. Sulle note del primo singolo estratto è stato Smooth , nel quale il chitarrista messicano si è avvalso del featuring di Rob Thomas, vi auguriamo buona giornata ricordandovi l’appuntamento di domani con MMI Today, la rubrica che vi tiene aggiornati sul passato…E sul presente!

© RIPRODUZIONE RISERVATA