22.4 C
Roma
Maggio 9, 2021, domenica

Montserrat Caballé, il soprano che cantò con Freddie Mercury

- Advertisement -

Il 12 aprile 1933 nasce a Barcellona María de Montserrat Viviana Concepción Caballé i Folch; conosciuta come Montserrat Caballé, è stata un soprano spagnolo. Oltre che per la carriera eccezionale viene ricordata per aver collaborato con Freddie Mercury in Barcelona.


Dopo essersi diplomata al conservatorio, nel 1956 entrò nella compagnia dell’Opera di Basilea. Qui iniziò a interpretare tantissimi ruoli come Pamina, Tosca, Salomè e via dicendo.
Nel 1959 invece passò all’Opera di Brema, dove si specializzò nel repertorio italiano ottocentesco.
Nel 1962 il soprano tornò a Barcellona, sua città natia, al Teatro del Liceu.

Montserrat Caballè, il successo

Il successo per la Caballè arrivo quando sostituì Marilyn Horne nell’importante ruolo di Lucrezia Borgia alla Carnegie Hall di New York.
Era il 1965 e da quel momento in poi tutti i più celebri teatri la vollero con loro.
La fortuna internazionale iniziò nel 1965 e questa sensazionale interpretazione le permise di entrare nella “Belcanto Renaissance” con molti titoli donizettiani tra cui Roberto Devereux, Maria Stuarda, Gemma di Vergy, Parisina. Inoltre nel 1967 partì per Firenze per debuttare come protagonista nell’opera Il pirata, avviando una collaborazione con la RAI.

Importante fu anche il debutto di Montserrat Caballé alla Scala che avvenne in ritardo nel 1970.
La collaborazione col teatro italiano terminò nel 1987 e nel frattempo la cantante debuttò anche alla Royal Opera House di Londra, all’Opera di Parigi e negli Stati Uniti.
Insomma, per la Caballé era arrivato il vero successo internazionale, che le consentì di andare anche oltre gli schemi preimpostati dell’opera classica.

Last.fm Montserrat Caballé e Freddie Mercury

Montserrat Caballé e Freddie Mercury, tra opera e rock

Esemplare per quanto riguarda la capacità di sperimentazione messa in atto dalla Caballé è la collaborazione con la “Queen” del rock Freddie Mercury. Alla fine degli anni Ottanta il frontman della band ingelse Queen aveva iniziato un percorso da solista. Illuminante per lui fu la scoperta di una voce incredibile come quella di Montserrat.
Appassionato di opera, Freddie chiese un’incontro con il soprano. Da quell’incontro nacque Barcelona, una rock opera in cui lo stile di Freddie e quello di Montserrat si mescolano creando un equilibrio perfetto tra passato e presente, tra classicità ed avanguardia, tra drammaticità e ritmo.

Montserrat Caballé è stata una grande interprete. Un’icona dell’opera odierna capace di catturare la scena ad ogni esibizione.
Dopo una carriera colma di riconoscimenti e soddisfazioni, la cantante si ritirò dalle scene nel 2013.
E’ deceduta nell’ospedale Sant Pau di Barcellona il 6 ottobre 2018, dopo una vita passata a portare l’Opera nel mondo, con una voce e un carisma unici e insostituibili.

Nicole Ceccucci

seguici su:
twitter
instagram
facebook
Metropolitan Music
spotify

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -