Calcio

Il Monza si sblocca a Cittadella: in attacco si può migliorare

Boateng Monza LaPresse
Esultanza di Kevin Prince Boateng al gol su rigore – Photo Paola Garbuio/LaPresse

Il Monza vince la sua prima partita in campionato al Tombolato contro il Cittadella. Brocchi rinsalda così la sua guida sulla panchina briantea e adesso l’obiettivo è solo uno: continuare a vincere.

Monza, su azione si fatica a segnare

La partita di ieri contro il Cittadella, da anni una delle squadre più difficili da affrontare, ha evidenziato come il Monza abbia un’incredibile difficoltà nel segnare su azione. Ieri, infatti, la vittoria è arrivata grazie a due rigori. A trasformarli in gol sono stati il “principe” Boateng e il “vichingo” Gytkjaer.

I gol del Monza in campionato sono quattro, di cui tre sono stati segnati su rigore. Questo dato di certo non fa sorridere Brocchi e i tifosi. C’è da dire che allo stesso tempo la difesa ha retto più che bene, con solo quattro gol incassati. Brocchi sa benissimo che deve invertire la marcia il prima possibile per far correre la Ferrari che si ritrova a guidare.

La partita contro il Cittadella, infatti, sapeva già di giorno del giudizio per Brocchi. Se non fosse arrivata la vittoria, probabilmente Galliani avrebbe provveduto ad esonerarlo. Questa vittoria, insomma, dà respiro a Brocchi ma, allo stesso tempo, il Monza adesso non deve più fermarsi.

E sabato arriva il Frosinone

Sabato prossimo, all’U-Power Stadium, arriverà il Frosinone di mister Nesta. Per Brocchi sarà un incontro molto gradito dato che i due allenatori, in passato giocatori, hanno condiviso l’esperienza al Milan, conquistando moltissime vittorie e trofei.

La partita che si giocherà sabato prossimo, però, vedrà andare via i convenevoli molto rapidamente. Come già detto, il Monza dopo aver vinto in trasferta, deve sbloccarsi anche in casa. Una vittoria casalinga in Serie B, ormai, manca da 19 anni.

Il Frosinone rappresenta da almeno sei anni una big di questo campionato. L’anno scorso, i ciociari, tra mille difficoltà, sono arrivati alla finale dei playoff, ad un passo dalla A. Il Monza, nonostante abbia una squadra di assoluto valore, rappresenta comunque una matricola di questo campionato. Brocchi spera di poter contare sul talento di Boateng e Danny Mota per avere più imprevedibilità lì davanti. Anche Gytkjaer potrebbe essere la scommessa su cui puntare. Il bomber danese ha, infatti, trovato il primo gol in Italia nel turno contro il Cittadella e punterà sicuramente a ripetersi contro il Frosinone per non perdere la confidenza con il gol.

Carmine Rinaldi

Seguici su Facebook!

Back to top button