Musica

Morto a 34 anni il cantante Aaron Carter

Il cantante rap e attore Aaron Carter, fratello di Nick, membro dei Backstreet Boys, è stato trovato morto nella vasca da bagno di casa sua a Lancaster, in California, a soli 34 anni.

Aaron Carter: una chiamata alle forze dell’ordine ha avvisato della morte dell’uomo

Aaron Carter © US Weekly
Aaron Carter © US Weekly

A riportare la notizia del decesso dell’uomo è stato il sito TMZ. Il portale ha aggiunto anche che le forze dell’ordine erano state avvisate della morte di Aaron Carter: una chiamata infatti aveva infatti riferito di un cadavere annegato nella vasca da bagno. Non sono trapelate ulteriori notizie.

Carter, così come il fratello maggiore, era diventato famoso negli anni ’90, collaborando a sua volta con i Backstreet Boys e aprendo alcuni loro concerti. La pubblicazione del suo primo album risale al 1997, quando l’artista aveva solo 9 anni.

Negli ultimi tempi aveva avuto problemi di dipendenza legati all’abuso di alcool e droghe, che lo avevano condotto anche in riabilitazione. Lascia un figlio piccolo, Prince.

Chiara Cozzi

Seguici su Google News

Chiara Cozzi

Critica cinematografica per passione, scrittrice per vocazione.
Back to top button