Motomondiale

MotoGp, circuito e orari tv del Gp di Stiria 2021 (diretta Sky e Dazn, differita Tv8)

Adv

È terminata la pausa estiva per il Motomondiale e da venerdì 6 agosto si torna in pista per il primo di due weekend consecutivi in Austria. In programma il gran premio di Stiria sul veloce circuito di Spielberg, per intenderci quello del pauroso incidente tra Zarco e Morbidelli che per poco non coinvolgeva Valentino Rossi, sfiorato di qualche centimetro dalla moto volante del francese. Il campionato MotoGp vede saldamente in testa Fabio Quartararo, lanciato verso il titolo con 156 punti, 34 in più di Zarzo, 48 in più di Bagnaia e 55 in più del campione in carica Joan Mir. Poi c’è il moto mercato, con il ‘Dottore’ chiamato a dirimere la questione sul 2022 e vedremo se già in Austria ci sarà qualche annuncio. Le ipotesi sono due: o ritiro oppure ultima stagione in Ducati nel team Vr 46 assieme al fratello Luca Marini.

Il fine settimana sarà dislocato sui classici tre giorni di gara, a partire da venerdì con le Libere 1 Moto 3 alle 9, Moto gp alle 9.55 e 14.10, poi sabato le Libere 3 Moto gp alle 9.55, Libere 4 alle 13.30, Qualifiche alle 14.10. Gare la domenica a partire dalle 11 Moto 3, 12.20 Moto 2 e 14.00 Moto gp. Tutto il weekend in diretta su Sky Sport Moto gp, canale 208, e in streaming su Sky Go e Dazn. Differita in chiaro di qualifiche e gara su Tv 8.

Motogp Sky e Dazn

Venerdì 6 agosto
ore 9:00: FP1 Moto3
ore 9:55: FP1 MotoGP
ore 10:55: FP1 Moto2
ore 13:15: FP2 Moto3
ore 14:10: FP2 MotoGP
ore 15:10 FP2 Moto2

Sabato 7 agosto
ore 9:00: FP3 Moto3
ore 9:55: FP3 MotoGP
ore 10:55: FP3 Moto2
ore 12:35: pole Moto3
ore 13:30: FP4 MotoGP
ore 14:10: pole MotoGP
ore 15:10: pole Moto2

Domenica 8 agosto
ore 8:40: warm up Moto3
ore 9:10: warm up Moto2
ore 9:40: warm up MotoGP
ore 11:00: GP Moto3
ore 12:20: GP Moto2
ore 14:00: GP MotoGP

Tv8

Sabato 7 agosto
ore 15:30: sintesi qualifiche Moto3, Moto2 e MotoGP

Domenica 8 agosto
ore 16:30: GP Moto3
ore 17:45: GP Moto2
ore 19:30: GP MotoGP

Il tracciato è stato costruito nel 1969 nella Stiria in località Spielberg e prima di chiamarsi Red Bull Ring ha avuto la denominazione di Osterreich Ring e A1 Ring. Dopo una lunga sosta di riammodernamento negli anni ’90, il nuovo tracciato è rientrato nell’attività motoristica nel 2011. Misura 4.318 metri e presenta tre importanti allunghi. Il rettilineo di arrivo fino alla difficile staccata veloce di curva 1, poi altro allungo, stavolta in discesa, per il lento tornantino in salita di curva 3 e infine terzo allungo per la staccata in discesa di curva 4. Parte finale mista fatta di curvoni veloci in cui la percorrenza sarà fondamentale. Ma saranno i motori a farla da padrone nei lunghi rettilinei, non a caso Ducati in Austria è sempre andata bene.

Adv
Adv
Adv
Back to top button