Motori | ZeroAvia, l’aereo ad idrogeno che fa sognare

Foto dell'autore

Di Redazione Metropolitan

Molti esperimenti già condotti e tanti successi. Il velivolo ad idrogeno, ZeroAvia è il più grande aereo a emissioni zero al mondo.

ZeroAvia idrogeno – Nonostante siamo solo agli albori ZeroAvia è riuscito a completare una tratta di circa 500 miglia (800 km) senza alcuna emissione.

ZeroAvia idrogeno – L’idrogeno supera l’elettrico

La neo-nata società con sede a Hollister in California è la prima al mondo a far volare un aereo ad idrogeno per un lungo raggio. Secondo il gruppo statunitense è possibile produrre questi aerei con un costo decisamente inferiore rispetto a quelli tradizionali. Anche l’aviazione si sta muovendo per ridurre le emissioni e ZeroAvia assicura di riuscire a volare per più di 500 miglia senza alcun problema, alimentato solo da idrogeno compresso.

ZeroAvia prevede inizialmente di invadere i cieli con piccoli aerei da 10-20 posti per voli regionali. La compagnia ha condotto numerosi test di volo di successo usando il suo prototipo in una cellula Piper di classe M. Con un peso al decollo di 2 tonnellate il prototipo è decisamente più leggero dei velivoli elettrici. Ricordando che l’idrogeno è l’elemento più abbondante dell’universo c’è da dire che l’elettrico attualmente non è una soluzione: un motore Tesla non supererebbe le 300 miglia di volo.

ZeroAvia idrogeno – Un successo inaspettato

Anche la stessa società si è detta stupita del successo del suo velivolo, considerando la quantità di startup specializzate su aerei alimentati da motori elettrici. Una di queste, Zunum Aero, sostenuta da Boeing ha dovuto chiudere i battenti proprio la scorsa settimana. Il costo e lo sviluppo di batterie e motori elettrici è ancora troppo alto nonostante Zunum Aero stesse cercando di coprire distanze di circa 500 miglia.

ZeroAvia idrogeno
Un motore ad idrogeno leggero e compatto – Photo Credit: ZeroAvia

La maggior parte delle auto elettriche utilizza batterie agli ioni di litio, ma alcune case automobilistiche iniziano ad offrire motori ad idrogeno. Poichè l’idrogeno è l’elemento più abbondante nell’universo, l’interesse delle industrie automobilistiche e aerospaziali è abbastanza chiaro. Le celle contenenti il “carburante” usano idrogeno compresso come combustibile e rilasciano solo vapore acqueo, andando a creare un business totalmente green. La società americana ha annunciato che nei prossimi giorni potrebbero fare nuovi test con il loro aereo.

Che tipo di propulsore alimenterà gli aeroplani del futuro?

SEGUICI SU:

CANALE INSTAGRAM: https://www.instagram.com/motors.mmi/
CANALE TELEGRAM: https://t.me/MMImotorsport
PAGINA TWITTER: https://twitter.com/MmiMotorsport
NEWS MOTORI: https://metropolitanmagazine.it/category/motori-sport/
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/channel/UCigTTOEc6pPf3YtJMj9ensw
PAGINA FACEBOOK: https://www.facebook.com/motors.mmi/