La Roma scenderà in campo nella serata odierna contro il Brescia per certificare i passi in avanti ammirati nella trasferta poco fortunata di Napoli e nella vittoriosa apparizione contro il Parma, battuto 2-1 in rimonta allo stadio Olimpico. Obiettivo: mantenere aperto il discorso inerente all’Europa League dopo la rimonta del Milan. Intanto, freme il calciomercato dei capitolini: i giallorossi, infatti, sono pronti a cedere Justin Kluivert e Diego Perotti e, nel frattempo, sembra abbiano messo gli occhi su Vedat Muriqi, attaccante del Fenerbahçe che interessa anche a Napoli e Lazio.

Muriqi (Getty Images)
Muriqi (Getty Images)

Muriqi: la Roma s’inserisce tra Napoli e Lazio?

Anche la Roma si è ufficialmente iscritta alla corsa per Vedat Muriqi del Fenerbahçe? Secondo quanto rivelato dal portale aspor.com.tr, sì. L’attaccante del prestigioso club turco è un classe 1994 (24 anni) che quest’anno ha realizzato 17 reti fornendo anche 7 assist vincenti ai compagni di squadra. Il contratto che lo lega ai gialloblu scadrà nel 2023, dettaglio che dona ai turchi un potere contrattuale di tutto rispetto. Il suo cartellino costa 20 milioni di euro e la bella stagione del kosovaro ha attirato le attenzioni anche di Napoli, Lazio e Manchester United.

Dalla Turchia, questa volta è il portale hurriyet.com.tr a lanciare l’indiscrezione, arriva la notizia di un accordo tra Fenerbahçe e Diego Perotti sulla base di un biennale più opzione per il terzo anno. La Roma non potrebbe essere più felice: le casse di Trigoria si libererebbero di un ingaggio da 3 milioni di euro netti. Non solo l’argentino sul piede di partenza. Don Balon, infatti, parla di una possibile offerta del Barcellona (35 milioni) per Justin Kluivert, attaccante olandese che non ha mai nascosto la volontà di ripercorrere le orme del padre in blaugrana. Anche in questo caso, i capitolini non si opporrebbero: il feeling con l’ex Ajax non è mai sbocciato al 100% ed il suo sacrificio sarebbe (quasi) indolore.

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA