NerdGate

Museo Ghibli: “Mamma Aiuto!” store ufficialmente online

Il Museo Ghibli di Mitaka City a Tokyo è sulla wishlist dei fan del mondo di Miyazaki. Ora il Museo, che in questi anni di pandemia rischia il fallimento, lancia il suo primo online store “Mamma Aiuto!” dove è possibile acquistare oggetti esclusivi del negozio.

Il Museo Ghibli ha tentato di tutto per rimanere in piedi: tour online sul canale Youtube, mostre virtuali, donazioni (ancora attive fino a gennaio 2022), ma la chiusura temporanea e la poca affluenza turistica dovuta alla pandemia non risparmia nessuno, ciò nonostante il museo non si arrende e apre il suo primo official store online “Mamma aiuto!” (nome tratto dal film il Porco Rosso). Al momento le spedizioni sono disponibili solo per il Giappone, si spera che prossimamente lo store apra le porte anche al resto del mondo, così da premettere a tutti i fan del fantastico mondo di Miyazaki di contribuire alla ripresa del Museo Ghibli e di ricevere a casa gadget unici. Vediamo cosa possiamo trovare sul sito.

Museo Ghibli: “Mamma Aiuto!” store ufficialmente online
Edizione limitata 20° anniversario – Photo Credits: www.ghibli-museum-shop.jp

Museo Ghibli tra puzzle e biscottini

I primi gadget che troviamo sul sito sono quelli del ventesimo anniversario del Museo Ghibli: maglie, shopping bag, quaderni e molto altro. Le categorie comprendono un vasto assortimento di oggetti ed edizioni limitate, ed è quasi impossibile per un fan non trovare un gadget da volere assolutamente nella propria collezione. Navigando sul sito troviamo peluche, puzzle, t-shirt, cappelli, tazze, le cartoline vetrata esclusiva dello store, fino ad arrivare ai biscottini con lo stemma del museo e per i più curiosi “Mamma aiuto!” offre anche una sezione con libri e Dvd contenenti la storia e le mostre.

Ghibli Museum, Mitaka

Chi non vive in Giappone dovrà pazientare ancora e sperare che il Museo Ghibli inizi le spedizioni anche all’estero, dando così la possibilità a tutti i fan che portano lo straordinario mondo di Miyazaki nel cuore di contribuire alla sopravvivenza del museo, esempio di come l’immaginazione possa prendere forma nella vita di tutti i giorni.

Seguiteci tramite la pagina Facebook e il nostro canale Instagram!

Maria Giovanna Pecchini

Adv
Adv
Adv
Back to top button