Musica

Nandi Bushell, l’undicenne batterista prodigio si è esibita in una jam session con Roger Taylor

Nandi Bushell, enfant prodige della batteria, si esibita in una jam session con Roger Taylor. L’undicenne di origini sudafricane è rimasta affascinata dalle performance di Ringo Starr e dal 2018 ha iniziato a farsi strada sul web con la pubblicazione di video dove suona cover di brani come Chop Suey e Crazy In Love che hanno avuto diverse views e richiamato l’attenzione di Lenny Kravitz e Questlove.

Nandi Bushell, il gran finale della jam session con Roger Taylor sulle note di We Are The Champions

Con l’esibizione di In Bloom dei Nirvana ed Everlong dei Foo Fighters cattura l’attenzione di Dave Grohl, idolo della ragazzina insieme al quale darà vita ad una rock battle e successivamente scriverà un pezzo per lei. Tra gli ultimi incontri di Nandi figurano Chad Smith e Greg Bissonette con i quali ha realizzato una jam session lo scorso agosto su Drum Channel.

L’incontro con il batterista dei Queen si è tenuto ieri: una drum battle nella quale Taylor e la Bushell non si sono risparmiati, fino a quando il 72enne ha alzato bandiera bianca, decretando così la vittoria della piccola musicista. Il gran finale di questo straordinario incontro musicale è stato affidato ad un magico duetto sulle note di We Are The Champions

Seguici su

Facebook, Instagram, Metrò, La Rivista Metropolitan Magazine n5

Back to top button