Calcio

Napoli, “valzer” dei bomber: da Belotti ad Icardi passando per Ibrahimovic

La stop alla Serie A come un domino toccherà anche la Champions League. La sensazione è questa, non si può più far finta di niente. No porte chiuse, il Camp Nou sarà proprio chiuso. Meglio così, viene prima la salute. Poi allenarsi ora non è facile. Il calcio ne verrebbe falsato. Si spera che Ceferin possa mettersi l’anima in pace. Il mondo del calcio,però, non si ferma tra le scrivanie. Il mercato chiama lo stesso. Quel mercato che non smette mai di far sognare un popolo intero. Napoli non ne è certo immune. E si sa che sono gli attaccanti a far sognare i tifosi.

Napoli, in attacco porte girevoli

Il Napoli è nel gruppo delle “immortali”. Per l’Uefa i ragazzi di Gattuso non possono ammalarsi. Quindi, ci si prepara a chissà che cosa. Questo tira e molla avrà, però, una fine. Questione di ore o di giorni. Castelvolturno per ora non chiude. Con tutti i rischi del caso. Il presente è nero. Non si può negarlo. Ma il futuro è bello da immaginare. Quando finirà tutto sarà bello parlare di mercato. Non che la società sia ferma. Anzi, qualcosa si sta già muovendo.

Napoli
Arek Milik, 12 gol in stagione

L’attacco rimane un rebus. Aldo Baglio direbbe “gente che entra, gente che esce”. Regna quindi la confusione. Partiamo, allora, da chi potrebbe salutare. Milik e Callejon qualche vestito dall’armadio dovrebbero già toglierlo. Difficile un futuro in azzurro per loro. Sul polacco, riporta Talk Sport, ci sarebbero Tottenham e Arsenal. Così come non si può ipotizzare la permanenza di Lozano e Llorente. I due hanno deluso le aspettative. Il messicano, secondo il Corriere dello Sport, è sotto la lente dell’Atletico Madrid.

Ibrahimovic o Icardi ?

Il Napoli, però, non si farà cogliere impreparato. Belotti non è più il primo della lista. Gattuso cerca altri profili. Per Tuttosport il sogno è Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è difficile che resti al Milan. Jack Bonaventura potrebbe seguirlo. Raiola aspetta chiarezza dalla dirigenza rossonera. Non tramonta, però, un evergreen del mercato partenopeo. Il Corriere della Sera parla, infatti, di contatti tra ADL e Wanda Nara. 1+1 fa Mauro Icardi. Chissà se sarà la volta buona.

Napoli
Zlatan Ibrahimovic, tornato al Milan dopo l’esperienza in MLS

Altro obiettivo è Loren Moron. Attaccante scuola Betis. Secondo il CorSport il DS Giuntoli è sulle sue tracce. Moron potrebbe fare lo stesso percorso di Fabian Ruiz. Occhio, però, alla concorrenza. Più complicato il discorso Jovic. Per Ciro Venerato, giornalista di Rai Sport, il Napoli avrebbe già contattato l’entourage del croato. Difficile arrivi sotto il Vesuvio senza la Champions. Con questa situazione è proprio un bel interrogativo. Sarà, quindi, una quarantena indaffarata per la dirigenza.

Seguici su:

Pagina Facebook

“Il Calcio di Metropolitan”

Per altri articoli sul calcio clicca qui

Back to top button