Basket

NBA: sfide interessanti nell’Ovest

Nella notte NBA assisteremo a un big match nell’Ovest con Utah che ospita i Denver Nuggets, mentre i Clippers ospiteranno un top team dell’Est

La West Coast teatro di grandi sfide

Denver Nuggets nel riscaldamento
(Photo by Denver Nuggets Instagram)

È prevista una sfida al vertice della conference occidentale con gli Utah Jazz che ospiteranno i Denver Nuggets, rispettivamente la quarta e terza forza della conference. Utah si presenta al match in un periodo di forma piuttosto negativo con quattro sconfitte consecutive, ultima delle quali giunta sul campo di Portland. Gli stessi Trail Blazers che hanno perso la scorsa notte sul parquet di Denver per 127-99, nella prima delle due sfide in back to back della compagine del Colorado.

Kawhi Leonard
(Photo by Los Angeles Clippers Instagram)

Altra sfida interessante sarà quella di Los Angeles tra i Clippers ed i Miami Heat. Gli ospiti si presentano al match senza Herro out per infortunio e con Winslow in dubbio, Miami cerca la terza vittoria consecutiva. I losangelini vogliono rimanere in scia ai cugini Lakers e vogliono trovare anch’essi la terza vittoria consecutiva.

Porzingis
(Photo by Dallas Mavericks Instagram)

In piena zona playoff interessante sfida tra Maverick e Grizzlies che galleggiano tra la sesta e l’ottava posizione ad Ovest. I padroni di casa, orfani di Doncic, potranno contare ancora su un Porzingis in forma smagliante, dopo i 38 dell’ultima gara giocata contro Indiana. Memphis è in ottima forma con quattro vittorie nelle ultime cinque gare.

A Est in campo le prime

I campioni NBA
(Photo by Toronto Raptors Instagram)

Non saranno in campo i Bucks, è vero, ma sei delle prime otto ad Est saranno sul parquet nella notte. Abbiamo già parlato di Miami, ma il vero big match dell’Est si giocherà in Canada dove i campioni NBA, Toronto Raptors, ospiteranno gli Indiana Pacers; privi di Gasol e Powell i canadesi vorranno continuare la propria striscia di vittorie, ma per farlo dovranno battere i Pacers di un ritrovato Oladipo che vengono però da due sconfitte consecutive.

Tatum in schiacciata
(Photo by Boston Celtics Instagram)

Altra squadra in forma i Boston Celtics (quattro vittoria consecutive) se la vedranno contro Orlando con il dubbio Kemba Walker; i Magic hanno ritrovato il successo sul campo di Charlotte dopo quattro sconfitte consecutive e cercheranno il colpo al Garden.

I settimi della classe, i Brooklyn Nets ospiteranno i Golden State Warriors. Californiani che vengono da due vittorie consecutive, e vorranno continuare a vincere per abbandonare l’ultimo posto nella conference; per i Nets oltre al lungodegente Durant sarà assente anche Kyrie Irving.

Le altre gare NBA

Vengono da dodici sconfitte consecutive i Minnesota Timberwolves che ospiteranno gli ultimi dell’Est gli Atlanta Hawks; in campo anche i Cleveland Cavaliers, che occupano la penultima piazza ad Est, se la vedranno con gli Oklahoma City Thunder di Danilo Gallinari, che cercheranno una vittoria per sfruttare la sfida tra Dallas e Memphis. L’ultima sfida della notte vedrà fronteggiarsi Detroit e Phoenix.

Seguici su:

Metropolitan Magazine Italia

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Back to top button