Gossip e Tv

Nek, chi è la moglie Patrizia Vacondio: “L’ho tradita con una fan”

Patrizia Vacondio è la moglie del cantante emiliano Nek, all’anagrafe Filippo Neviani. La coppia si è sposata nel 2006 dopo più di dieci anni assieme. Nel 2010 i due hanno accolto la figlia Beatrice. Per la Vacondio si tratta della secondogenita. Prima di diventare la compagna di vita del celebre cantante la donna ha infatti avuto Martina.

Patrizia Vacondio, la moglie di Nek, è nata nel 1973 a Sassuolo, la stessa città di origine del marito. Tra loro è stato subito colpo di fulmine. L’amore è iniziato quando lei era già mamma di Martina – che sui social si firma aggiungendo il cognome “Neviani” a quello del padre biologico – e, dopo 11 anni di relazione, per la coppia sono arrivati i fiori d’arancio

In tanti anni di relazione la coppia ha attraversato numerosi ostacoli. Il cantante di Laura non c’è, intervistato da Vanity Fair in occasione della sua partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Fatti Avanti Amore, ha infatti ammesso di aver tradito la moglie e madre di sua figlia.

Oggi tra loro va a gonfie vele. A dimostrare questa serenità ci pensano i numerosi scatti di famiglia e di coppia condivisi da Nek su Instagram (una delle foto più apprezzate è quella postata in occasione dell’anniversario di matrimonio il 28 maggio 2018). Parlando del superamento del momento difficile con la moglie, Filippo Neviani ha dichiarato che si sono ritrovati “ammettendo lo sbaglio, chiedendo scusa”.

Se il cantante emiliano, classe 1972, condivide spesso scatti di coppia su Instagram, Patrizia Vacondio non è certo da meno. Presente sul social con un profilo seguito da più di 30mila persone, la moglie di Nek, che non fa parte del mondo dello spettacolo, pubblica spesso foto con il marito e soprattutto scatti che ritraggono loro due con le figlie.

Le donne lo hanno sempre corteggiato, le fan continuano a mandargli messaggi e foto esplicite, ma adesso giura di stare in guardia: “Le volte che ho preso questo gioco sottogamba sono state quelle in cui mi sono fatto più male, con il rischio di conseguenze pesanti.

Con l’arrivo dei figli, Nek dice che la vita di coppia è passata in secondo piano, ogni giorno era sempre più difficile tenere vivo il matrimonio:  “Faccio un mestiere che induce in tentazione. Una volta in Messico ero in hotel: sento bussare alla porta, pensavo fosse il servizio in camera, invece era una ragazza nuda. Mi si buttò addosso, piangendo, la coprii con un accappatoio, la invitai a entrare e sedersi, offrendole da bere e poi l’ho accompagnata fuori.”

“Non mento più” e alla domanda riguardo a quali bugie avesse raccontato risponde: “Non importa che fosse ‘Sono da un amico’ o ‘Sono a casa tranquillo’. Conta che stavi facendo altro, hai cambiato il senso delle cose, distorto la realtà, non sei stato trasparente”. Nek è uno fortunato, ha ammesso il tradimento e la moglie lo ha perdonato: “Siamo fatti l’uno per l’altra, condivido tutto, non tengo più l’altro all’oscuro”. Si sono ritrovati “ammettendo lo sbaglio e chiedendo scusa” e adesso il loro rapporto è più solido che mai. Nek  e Patrizia hanno una figlia, Beatrice, di 10 anni.

Oggi tra loro va a gonfie vele. A dimostrare questa serenità ci pensano i numerosi scatti di famiglia e di coppia condivisi da Nek su Instagram (una delle foto più apprezzate è quella postata in occasione dell’anniversario di matrimonio il 28 maggio 2018). Parlando del superamento del momento difficile con la moglie, Filippo Neviani ha dichiarato che si sono ritrovati “ammettendo lo sbaglio, chiedendo scusa”.

Se il cantante emiliano, classe 1972, condivide spesso scatti di coppia su Instagram, Patrizia Vacondio non è certo da meno. Presente sul social con un profilo seguito da più di 30mila persone, la moglie di Nek, che non fa parte del mondo dello spettacolo, pubblica spesso foto con il marito e soprattutto scatti che ritraggono loro due con le figlie.

“Ho scelto alcune foto nelle quali traspare proprio la tua presenza anche interiore non solo fisica. Ci sei per tutti noi sempre. Mai un momento di cedimento mai un momento di tristezza sempre forte in prima linea a combattere per noi contro le incertezze i dolori le frustrazioni con la potenza di una leonessa. Con noi esulti ti commuovi per i bei risultati e li vivi con gioia piena che contagi volentieri”, aggiunge Filippo nella missiva che prosegue con l’augurio più amorevole per la sua dolce metà: “Patrizia sei la colonna portante, la pietra d’angolo sulla quale si erge la nostra famiglia che tanto amiamo e per la quale andiamo tanto orgogliosi. Chiedo qui davanti a tutti e soprattutto a Dio di preservarti in ogni tuo attimo perché la tua esistenza per noi è linfa vitale. Ti amo. Ti amiamo con tutto il cuore”. Il messaggio di Nek su Instagram per il compleanno della moglie.

Back to top button