Formula 1

Nicholas Latifi, la Williams ha deciso il futuro del suo pilota

Adv

Il Mondiale 2022 di Formula 1 è appena cominciato, ma le squadre pensano già al prossimo mercato piloti che potrebbe infiammare la stagione che verrà. Nicholas Latifi non sta mostrando grande feeling con la sua Williams: il pilota canadese è apparso leggermente in difficoltà e paga una velocità inferiore rispetto ad Alexander Albon, suo compagno di squadra e debuttante. Questo down di prestazioni potrebbe portare Jost Capito, team principal della scuderia, a valutare la possibile candidatura di Oscar Piastri per il prossimo anno. In questa stagione, infatti, il posto del nordamericano (a meno di situazione catastrofiche) dovrebbe rimanere immacolato.

Nicholas Latifi confermato da Jost Capito, ma il profilo di Piastri stuzzica la Williams

Abbiamo contratti con entrambi i piloti e li rispettiamo – ha dichiarato Jost Capito, team principal di Williams, alla rivista SPORT1 AvD Motor & Sport – Latifi è stato solo leggermente più lento di Albon sabato. Ha bisogno di un po’ di tempo in più per abituarsi alla nuova vettura, ma ha il nostro pieno sostegno e per noi non c’è alcuna possibilità di cambiare la nostra coppia di piloti nel corso della stagione. Futuro di Oscar Piastri? Sono sicuro che sarà in Formula 1 la prossima stagione

Il passaggio di Jost Capito su Oscar Piastri, quindi, potrebbe nascondere una grande verità in vista del prossimo futuro. I tentennamenti in questa stagione di Nicholas Latifi, infatti, potrebbero accelerare l’arrivo del giovane australiano nel Circus della Formula 1, con la Williams che sarebbe davvero pronta a concedere un sedile al terzo pilota di Alpine. Magari proprio quello del canadese.

(Credits: Williams Racing Facebook)

Related Articles

Back to top button