Metropolitan Today

Nike, 59 anni di storia tra gloria e controversie

Benvenuti nel viaggio nel tempo di Metropolitan Today. Faremo un viaggio dagli anni 60 a oggi nella storia di un prestigioso e controverso marchio americano. Parleremo di scarpe da ginnastica, di slogan e di sfruttamento di lavoro. Il 25 geannio 1964 nasceva la Nike a cui è dedicata la puntata di oggi

“Just do it”

Quanti conoscono questo famosissimo slogan e quanti hanno indossato almeno una volta nella vita i suoi paia di scarpe da ginnastica o tute. Stiamo parlando ovviamente della Nike che fu fondata da Phil Knight e Bill Bowerman il 25 gennaio 1964 come Blue Ribbon Sports per rivendere in America scarpe giapponesi Tiger. Il 30 maggio 1971 la società cambiò ufficialmente nome in Nike e venne in seguito adottato il famoso logo stilizzato dell’ala della Nike di Samotracia. Poi negli annoi 80′ fu introdotto il famoso slogan che da sempre connota questa multinazionale sportiva americana.

Nike, le accuse di sfruttamento

Nike, 59 anni di storia tra gloria e controversie
Nike, fonte ebay.it

Dietro la patina magica della Nike si celano diverse accuse di sfruttamento del lavoro nelle industrie di oltre mare. Si è scoperto in passato che la nota azienda americana sfruttava il lavoro dei bambini dai 5 anni di età in Asia. Bambini costretti a lavorare per cucire scarpe e palloni in stabilimenti malsani dalle 14 alle 16 ore al giorno. Nel 2007 vi fu inoltre uno storico sciopero in Vietnam degli operai della Nike che denunciarono quanto la loro paga fosse inferiore al costo di un paio di scarpe. Nel 2020 è stato scoperto infine come gli uiguri, una minoranza etnica cinese, prelevati forzatamente nel governo di Pechino venissero usati per lavorare negli stabilimenti del noto marchio americano.

Altre ricorrenze importanti

Il nostroi viaggio nel temo continua con il 25 gennaio 1817. Quel giorno venne messa in scena per la prima volta la “Cenerentola” di Gioacchino Rossini. Continuiamo a parlare di musica classica perchè la “Marcia nuziale” di Felix Mendelsshon venne suonata il 25 gennaio 1858 al matrimonio della figlia della regina Vittoria con il principe Federico III di Prussia divenendo una musica popolare per i matrimoni. 32 anni dopo, il 25 gennaio 1890 Nellie Bly terminò il suo giro del mondo in 72 giorni.

Il 25 gennaio 1905 venne scoperto in Sudafrica, il diamante Cullinan, il più grande al mondo. 44 anni dopo, all’Holliwood Athletic Club andarono in scena i primi Emmy Awards. Partliamo ora di religione perchè il 25 gennaio 1959 papa Giovanni XXIII indisse il Concilio Vaticano II. 2 anni più tardi, il 25 gennaio 1961 esce “La carica dei 101” della Disney. Parliamo ora di due drammatici eventi italiani. Il primo, il 25 gennnaio 1983, è l’assassinio del sostituto procuratore di Trapani Giangiacomo Ciaccio Montalto per ordine di Totò Riina. Il secondo, con il quale concludiamo il nostro viaggio nel tempo, è accaduto il 25 gennaio 2018. Quel giorno a Pioltello, in provincia di Milano, deragliò un treno proveniente da Cremona e diretto a Milano Porta Garibaldi causando 3 vittime e più di 100 feriti di cui alcuni gravi.

Stefano Delle Cave

Seguici su Google news

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button