Sono le 21:35 circa quando inizia lo show di Nino D’Angelo e Gigi D’Alessio, nella cornice del “Palazzo dello sport” di Roma, luogo perfetto per ascoltare la musica dei due grandi artisti che hanno reso grande Napoli. Nonostante il tempo, non dei migliori, il pubblico romano ha risposto alla grande all’invito dei due artisti per lo show “Figli di un re minore”.

Nino D’Angelo e Gigi D’Alessio la coppia d’oro di Napoli, l’ennesima dimostrazione (come se ce ne fosse ancora bisogno…) di due grandi artisti, che governano il palco e lo gestiscono in maniera impressionante.

L’esibizione di Roma è stato al momento l’ultimo appuntamento di “Figli di un Re Minore” il tour che ha visto l’unione artistica del caschetto d’oro Nino D’Angelo e del ragazzo di Fuorigrotta Gigi D’Alessio, insieme sullo stesso palco per uno show imperdibile. 

Anche i detti possono sbagliare…

Chi ha detto che due galli nello stesso pollaio non possono stare? Perché talvolta, vedete, anche i detti possono sbagliare e questa è la classica eccezione che ne conferma la regola. Due artisti a tutto tondo che si alternano, si gestiscono si lasciano lo spazio e che in coppia fanno emozionare un palasport da quasi tutto esaurito.

Tantissime le canzoni in quasi 3 ore (si avete letto bene quasi 3 ore) di concerto. Dai grandi classici del maestro Nino D’Angelo come “Vai”, “Senza giacca e cravatta”, “O pate”, “Nu jeans e ‘na maglietta” e tanti altri capolavori che ne hanno caratterizzato la carriera dagli anni 80 ad oggi.

Dalle hit indimenticabili di Gigi D’Alessio quali, “Non dirgli mai”, “L’amore che non c’è”, “Quanti amori” passando ad alcuni brani del suo ultimo album “Noi Due” uscito nel 2019 ed eseguiti con dei duetti virtuali con Fiorella Mannoia, Giusy Ferreri e Luchè.

Gigi D'Alessio e Nino D'Angelo - Per gentile concessione di Letizia D'Amato
Nino D’Angelo e Gigi D’Alessio

Tra risate e canzoni, anche i momenti di commozione…

Nella serata tra le tantissime canzoni e le tante risate (diversi gli sketch tra i due artisti), c’è stato anche il momento per ricordare il grandissimo Mario Merola, attraverso un aneddoto (sul ricongiungimento dei due artisti al matrimonio del figlio di Merola ndr.) e attraverso un’esibizione molto toccante di Nino e Gigi in “Cient’anne”.

Altro momento di commozione – e questa volta è toccato al solo Gigi – durante l’esibizione di “Non dirgli mai”, dove il pubblico ha cantato tutta la canzone, non facendo cantare Gigi D’Alessio e facendolo commuovere.

Adesso per i due artisti ci sarà una piccola pausa (anche se Gigi D’Alessio ripartirà in primavera con il suo tour “Noi due tour”) prima di ripartire con delle nuove date per questa inedita e strana coppia.

Ad accompagnare i due artisti i componenti delle rispettive band degli artisti: Alfredo Golino alla batteria, Giorgio Savarese e Lorenzo Maffia alle tastiere, Roberto D’Aquino al basso, Maurizio Fiordiliso e Pippo Seno alle chitarre, Agostino Mennella alla batteria, Massimo Gargiulo alle tastiere e pianoforte, Guido Russo al basso, Mimmo Langella e Franco Ponzo alle chitarre, e la vocalist Milly Ascolese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA