Politica

Nuovo Decreto Draghi: green pass per ristoranti al chiuso dal 5 agosto

Adv

Il Green pass dal 5 agosto servirà per accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti. La decisione sarebbe stata confermata dalla cabina di regia in corso a Palazzo Chigi. Il certificato verde non sarà invece necessario per consumare al bancone, anche se al chiuso e neppure all’aperto. È quanto sarebbe emerso dalla riunione della cabina di regia presieduta dal premier Mario Draghi sul nuovo decreto che rivedrà i parametri per il passaggio da una fascia di colore all’altra (la soglia è stata fissata al 10% per le terapie intensive e al 15% per le ospedalizzazioni) e regolerà l’obbligatorietà del green pass, oltre a sancire la proroga dello stato di emergenza fino al 31 dicembre 2021.

Un green pass esteso (e obbligatorio) nei luoghi al chiuso per contenere la corsa della variante Delta, incentivando le vaccinazioni, e allo stesso tempo evitare ulteriori chiusure. Una revisione dei parametri in base ai quali scatta il passaggio di una regione da uno dei quattro colori a un altro. Infine, la proroga dello stato di emergenza, probabilmente a fine anno. È questo in estrema sintesi il pacchetto che il Governo si appresta a mettere in campo.Loading…

Una strategia che prenderà forma nelle prossime ore quando attraverso un triplice passaggio (cabina di regia, conferenza Stato Regioni e consiglio dei ministri) prenderà forma il nuovo decreto. Si delinea un percorso a tappe, con un uso progressivo del certificato sanitario, via via ampliato a nuovi servizi.

Adv
Adv

Alessia Spensierato

Alessia Spensierato, Editore (Owner & Founder) della testata giornalistica di Metropolitan Magazine. La scrittura è la sua più grande passione, ha scritto il suo primo libro"Il silenzio in un caffè" pubblicato nel 2013 tra i top ten e-book dei più venduti nello stesso anno. Nel 2014 si cimenta nella scrittura del suo secondo "One Way", ex speaker radiofonica. Il mondo del Web l'ha sempre affascinata e oggi ha cercato di unire le sue più grandi passioni creando Metropolitan Magazine. Metropolitan Magazine oggi è una testata nota sia a Roma che in Italia. Non utilizza nessun aggettivo per definirsi, per lei esistono solo parole "nuove" che nessuno sa. "Il mondo è di chi lo disegna ogni giorno in modo diverso, a volte anche senza matite."
Adv
Back to top button