Basket

Olimpia Milano-Efes, Eurolega basket: debacle per i meneghini

Periodo assolutamente buio per Emporio Armani che nella serata di ieri, in casa, incassa la quinta sconfitta consecutiva sul terreno dell’Eurolega di basket. Gli aguzzini dei meneghini sono, questa volta, i turchi dell’Efes che hanno passeggiato al Forum d’Assago cogliendo una vittoria importantissima (e molto larga) al cospetto dei ragazzi di Ettore Messina. La classifica nella massima competizione europea per i campioni d’Italia adesso inizia a farsi fortemente negativa, con i rossi che anche questa volta non sono riusciti ad arginare lo strapotere della compagine “esotica” di turno. Bene il primo tempo, malissimo nella ripesa: ecco cosa è successo in Olimpia Milano-Efes.

Olimpia Milano-Efes, Eurolega basket: un primo tempo in equilibrio, poi i turchi surclassano i meneghini

Olimpia Milano (credit foto – pagina Facebook Olimpia Milano)

Una gara dai due volte ben contraddistinti. Nella prima parte di match, infatti, l’equilibrio è regnato davvero sovrano con le due formazioni che avevano chiuso i primi due quarti in perfetta parità. Olimpia Milano, al ritorno sul parquet nel secondo tempo, ha patito la differenza contro Efes: i turchi hanno preso il largo proprio nel terzo gioco, mettendo dentro ventuno punti contro i setti dei padroni di casa. Affranti e ormai fuori dalla gara, i milanesi sono stati travolti anche nel quarto quarto lasciando più del doppio dei punti di vantaggio agli ospiti: il finale (51-80 per Efes) ha fotografato ancora una volta l’enorme difficoltà dei lombardi nella massima competizione europea della pallacanestro. Urge, da settimana in verità, un netto cambio di passo.

(credit foto – pagina Facebook Olimpia Milano)

Seguici su Google News

Back to top button