Polemica su Olivia Paladino e la borsa Hermés Kelly di 80mila euro

Una serie di polemiche sulla borsa a mano Hermés Kelly, in riferimento ad una foto che ritrae Olivia Paladino, la fidanzata del Premier Giuseppe Conte.

Nel dettaglio, alcuni scatti consentono di osservare più da vicino la presunta borsa a mano Hermés Kelly per Olivia Paladino. Se da un lato l’articolo ha effettivamente un prezzo di mercato che potrebbe aggirarsi attorno agli 80.000 euro, secondo quanto riportato da Farfetch, allo stesso tempo ci sono alcuni dettagli della borsa scelta dalla fidanzata di Giuseppe Conte che sollevano ulteriori dubbi sull’autenticità della notizia.

La foto ci mostra la facciata esterna della borsa a mano Hermés Kelly originale ed attualmente disponibile sul mercato leggermente diversa rispetto a quella di Olivia Paladino. Probabile che il produttore sia il medesimo, ma un’eventuale versione differente potrebbe anche avere costi differenti. Detto questo, un altro fronte polemico riguarda lo spreco di denaro pubblico, immaginando magari un regalo da parte del Premier, grazie ad uno stipendio che si concretizza attraverso i nostri risparmi.

Ebbene, occorre ricordare a coloro che si stanno concentrando sulla borsa amano Hermès Kelly un dettaglio non secondario su Olivia Paladino. La fidanzata di Conte, infatti, lavora come manager per suo padre, Cesare Paladino, dal canto suo proprietario del noto Hotel Plaza, struttura a 5 stelle che si trova in via del Corso a Roma. Al contempo, sua madre è Ewa Aulin, attrice e cantante svedese. Insomma, probabile che una borsa del genere se la possa comprare coi propri “risparmi”.

Fonte Bufale.net

© RIPRODUZIONE RISERVATA