Orari SBK Australia 2020 – Dopo la lunga pausa invernale questo week-end inizierà la nuova stagione della Superbike e lo farà nello splendido tracciato di Phillip Island.

Orari SBK Australia 2020 – Tutti contro Jonathan Rea

Ci siamo, mancano solamente due giorni alle prime prove libere della stagione 2020 del WorldSBK, che si presta a tornare ai fasti di un tempo. Il binomio Kawasaki-Rea sarà ancora il team da battere ma numerosi saranno gli avversari. Il più temibile al momento è Razgatlioglu, passata nel team Yamaha Pata e capace anche di essere più veloce proprio del cinque volte campione del mondo Superbike in alcune giornate dei test. Attenzione anche all’altro pilota della scuderia di Iwata, ovvero Van der Mark, così come al ducatista Redding, al debutto nel mondiale delle derivate di serie, ma fresco campione del BSB.

SBK Rea 2020
Jonathan Rea vorrà continuare ad aumentare il numero di vittorie e titoli mondiali in SBK nel suo palmares – Photo Credit: WorldSBK.com

Poi ci sono BMW, che quest’anno vorrà dire la sua con Sykes e Laverty e Honda con Haslam e Bautista, quest’ultima scuderia può contare nel 2020 del supporto a tempo pieno di HRC. Confermata la presenza di team italiani come Barni, GoEleven, Motocorsa e Pedercini. Saranno due i piloti italiani in questa stagione, ovvero Michael Ruben Rinaldi, che correrà nel team di Denis Sacchetti, e il rookie Federico Caricasulo, nel team Yamaha GRT.

SBK Razgatliioglu 2020
Razgatlioglu vuole essere il prima pilota turco a vincere il titolo nella classe regina del mondiale delle derivate di serie – Photo Credit: WorldSBK.com

Il primo Round della stagione è sinonimo di grande spettacolo e spesso chi vince almeno una gara a Phillip Island diventerà campione a fine stagione. Questa statistica però non si può utilizzare negli ultimi due anni, perché Rea non vince nel tracciato australiano dal 2017 e cercherà di fare tripletta per diventare il pilota con più vittorie a Phillip Island superando Troy Bayliss.

Orari SBK Australia 2020 – Debutta anche la WorldSSP

“Bayllistic” sarà presente questo week-end per supportare suo figlio Oli alla sua prima gara nel WorldSSP, che debutterà questo fine settimana insieme alla WorldSBK il 28 febbraio – 1 marzo. Anche questa categoria si appresta ad essere di alto livello e un vero e proprio scontro generazionale. Krummenacher vorrà difendere il titolo con la sua nuova scuderia, ovvero MV Agusta. Avversario principale è il nostro Locatelli, ex pilota del mondiale Moto2 e che correrà con Yamaha Evan Bros, team dove ha vinto il mondiale 2019 il pilota svizzero.

SSP Locatelli 2020
L’Italia punta prevalentemente su Locatelli per ritornare a trionfare nel WorldSSP dopo 22 anni di distanza – Photo Credit: WorldSBK.com

Altri piloti saranno della contesa per il titolo: dal nostro De Rosa a Mahias, passando per Cluzel, Perolari, Oettl ed Isaac Vinales. Numerosi saranno i giovani piloti che vorranno dimostrare il proprio talento sin da subito a partire dal campione del mondo Supersport 300 Manuel Gonzalez, ma anche Verdoia, Pratama e Can Oncu.

Orari SBK Australia 2020 – Dove e quando vedere le gare ?

Gli orari del GP d’Australia saranno per coloro che amano le ore piccole. Infatti le sessioni si svolgeranno durante le notti italiane di venerdì-sabato e sabato-domenica. Tutte le gare delle due categorie saranno visibili solo su Sky Sport MotoGP. Tv8 come di consueto, farà vedere solo la WorldSBK con Gara1 e Gara2 in diretta e la Superpole Race in differita un’ora prima della partenza di Gara2.

Sabato 29 Febbraio

2:15 – Superpole SBK
2:55 – Superpole SSP
5:00 – Gara 1 SBK (diretta anche su TV8)

Domenica 1 Marzo

2:00 – Superpole Race SBK (differita su TV8 ore 4:00)
3:15 – Gara SSP
5:00 – Gara 2 SBK (diretta anche su TV8)

SEGUICI SU :

© RIPRODUZIONE RISERVATA