CulturaMetropolitan Today

L’Origine della Specie, opera cardine di Darwin

Adv

L’Origine della Specie del naturalista inglese Charles Darwin venne pubblicata il 24 novembre del 1859. Rappresenta una delle opere cardine nella storia scientifica.

L’opera è celebre poiché in essa appare per la prima volta la teoria dell’evoluzione. Essa si basa su osservazioni e studi condotti da Charles Darwin in alcuni dei suoi viaggi intorno al mondo (ne abbiamo scritto anche qui https://metropolitanmagazine.it/charles-darwin-galapagos/).

Secondo la teoria dell’evoluzione, gruppi di organismi di una stessa specie si evolvono gradualmente nel tempo attraverso un processo di selezione naturale. Tale processo seleziona soltanto chi possiede le caratteristiche adatte all’ambiente può progredire ed evolversi.

L’Origine della Specie secondo Charles Darwin

Più nel dettaglio Darwin riteneva che gli individui di una popolazione sono perennemente in competizione fra loro per accaparrarsi le risorse naturali. Il che rende la competizione una vera e propria lotta per la sopravvivenza. L’ambiente circostante opera una selezione eliminando così gli individui più deboli, ossia quelli con le caratteristiche meno adatte alla sopravvivenza i determinate condizioni.

I più adatti sopravvivono, trasmettendo i caratteri genetici ai loro figli.

origine della specie
photocredit:googleimages

Noi tutti abbiamo una micro conoscenza della teoria. Gli insegnanti erano soliti esporla attraverso l’esempio delle giraffe che per arrivare agli alberi più alti avevano sviluppato il collo lungo.

Il problema che si poneva dinanzi a Darwin era conciliare la sua teoria dell’evoluzione e il creazionismo secondo il quale le specie sono il frutto della creazione di Dio e quindi perfette e immutabili.

La reazione delle aree più conservatrici della scienza fu prevedibile: ritenevano l’Origine della Specie oltraggiosa.

Oggi giorno uno scontro la polemica fra evoluzionisti e creazionisti non si è conclusa, di certo non in campo scientifico, ma sono ancora in molti a credere che l’origine della Terra risalga ad una Creazione divina (come riportato nella Genesi). Le due “Visioni” convivono e per dirla alla Darwin: che vinca il più forte.

Adv
Adv

Related Articles

Back to top button