Formula 1

Oscar Piastri, voltafaccia ad Alpine? È pronto per la McLaren

Una storia che certamente ha del clamoroso. Una tipica situazione che prende una piega inaspettata capace di scombinare tutti i piani di un’azienda. In questo caso di un team. Dall’altra parte, invece, un accordo eccezionale che renderà certamente felici sia il pilota che la scuderia che potrà beneficiare delle sue skills di guida. Di cosa stiamo parlando? Della telenovela che ha scritto pagine su pagine attorno alla figura di Oscar Piastri, il protagonista assoluto di questa incredibile vicenda. Che poi, alla fine, di davvero incredibile ha poco. È una semplice trattativa, in un mercato piloti di Formula 1 che si dimostra più vivo che mai, andata a buon fine. Il giovane pilota australiano, infatti, avrebbe accettato la corte di McLaren, salutando Alpine.

Oscar Piastri saluta Alpine e firma per McLaren?

Oscar Piastri F3 - Photo Credit: Formula 3 Media

Non è un periodo fortunatissimo per Alpine con i piloti. Fernando Alonso ha accettato la corte di Aston Martin per il prossimo anno evitando di comunicare la sua decisione ai vertici della scuderia in verde anglosassone. Il pilota scelto (ed annunciato, oltretutto) dal team francese era Oscar Piastri che, con un comunicato stampa, ha negato la firma del contratto con l’ex Renault. E come mai? Semplice: di mezzo c’è lo zampino della McLaren. La vettura blue e rosa ha fatto scadere l’opzione sull’australiano ed il team papaya si sarebbe fiondato su di lui. Daniel Ricciardo, infatti, non sarà riconfermato alla guida della vettura di Woking ed il posto libero dovrebbe essere preso dal giovane prospetto. Un altro smacco per Alpine.

(Photo Credit: Prema Powerteam Media Centre)

Seguici su Google News

Back to top button