Era esattamente l’8 giugno 1919, e all’Arena di Milano andava in scena la prima partita ufficiale di Pallacanestro in Italia. Andiamo a scoprire com’è andata.

L’arrivo della Pallacanestro in Italia

La Pallacanestro arrivò in Italia per la prima volta nel lontano 1907, quando Ida Nomi Pesciolini tradusse il regolamento scritto da James Naismith, l’inventore della disciplina nel 1891, e l’aveva insegnato alle ragazze della Mens Sana in Corpore Sano Siena. Le regole erano ancora approssimative, senza palleggio, né tabelloni. E Dodici anni dopo, nel 1919, il tempo fu maturo per la prima partita all’Arena di Milano.

L’8 giugno infatti all’Arena era previsto l’arrivo dell’ottava edizione del giro d’Italia, e vista la tanta gente che gremì gli spalti gli organizzatori decisero di intrattenere il pubblico con alcune gare atletiche, alle quali seguì la prima partita ufficiale di Pallacanestro

Monza e Malpensa

Le immagini della prima partita di Pallacanestro in Italia. Photo by Ufficio stampa FIP

A sfidarsi furono due squadre composte da cinque uomini ciascuna: gli Aviatori Malpensa e gli Autieri Monza. Ai tempi il nuovo sport veniva chiamato basket-ball, e a sfidarsi furono due compagnie militari del milanese.

Le strutture e le righe del campo non era molto adatte per il gioco, ma il pubblico fu allietato da un nuovo sport. Per la cronaca la partita finì in parità, con il punteggio di 11-11.

Furono giocati due tempi da 20 minuti ciascuno, e secondo la cronaca del tempo, ricostruita dalla FIP e da La Gazzetta dello Sport, gli Aviatori di Malpensa dominarono nel primo tempo, per poi essere recuperati dagli Autieri nella seconda frazione di gioco.

La nascita della Federazione Nazionale

Quella partita fu solo l’incipit per l’inizio di qualcosa di grande. Due anni dopo infatti, nel dicembre 1921, nacque la Federazione nazionale, fondata da dieci società milanesi. Arrigo Muggiani venne eletto presidente, mentre suo fratello Marco fu eletto segretario generale. Ed entrambi giocarono la prima partita all’Arena di Milano, per gli Autieri Monza.

Seguici su:

Metropolitan Magazine

Facebook

Twitter

Metropolitan Basket

© RIPRODUZIONE RISERVATA