Cultura

Paolo Cognetti, la classifica dei libri più venduti della settimana

Benvenuti nel nostro spazio dedicato alla classifica dei libri più venduti della settimana. Parleremo di narrativa e di saggistica italiana e straniera. Nella nostra classifica di oggi spiccano i nomi di Paolo Cognetti, Nicola Porro e Sinisa Mihajlovic

Prima di parlare di parlare Palo Cognetti, Nicola Porro e Sinisa Mihajlovic scopriamo insieme il decimo posto della nostra classifica dei libri più venduti della settimana. Questa posizione è occupata da “Al di qua del fiume. Il sogno della famiglia Crespi” di Alessandra Selmi. È un romanzo storico sulla storia della famiglia Crespi, dei suoi operari e del villaggio Crespi d’Adda. Il nono posto della nostra classifica è occupato da “Cosa è mai una firmetta” di Andrea Vitali. È la storia di un uomo, la sua coriacea zia anziana ed un caseggiato in eredità da vendere . Parliamo ora di Sinisa Mihajilovic. Il compianto ex giocatore e allenatore è sta portato via recentemente da una grave forma di leucemia contro cui ha combattuto un’estenuante battaglia. All’ottavo posto della nostra classifica c’è il suo “La partita della vita”, scritto con Andrea Di Caro dove il compianto allenatore ha raccontato la sua vita e la sua lotta contro la malattia.

Paolo Cognetti, Nicola Porro e l’intervista a Martino

Paolo Cognetti, la classifica dei libri più venduti della settimana
Nicola Porro, fonte contra-ataque.it

Ci stiamo avvicinando alle posizioni di Paolo Cognetti e Nicola Porro ma prima scopriamo insieme il settimo posto della nostra classifica dei libri più venduti della settimana. Questa posizione è occupata da “Se i gatti scomparissero dal mondo” di Genki Kawamura. È la storia del patto fra il diavolo ed un malato terminale che in cambio di qualcosa che gli appartiene ottiene un giorno in più di vita. Al sesto posto c’è invece il nuovo libro di Nicola Porro intitolato “Il padreterno è liberale. Antonio Martino e le idee che non muoiono mai”. È una lunga intervista con aneddoti e retroscene al compianto ex ministro Antonio Marino sulla cultura liberale e sulla sua importanza per la storia del nostro paese.

Parliamo ora di cucina perchè al quinto posto della nostra classifica dei libri più venduti della settimana c’è “Pizza per tutti. Ricette, impasti e metodi di cottura “ di Fulvio Marino. Un libro consiglio utili per impasti, lievitazioni e pizze da fare in casa. La quarta posizione, a ridosso del podio, è invece occupata da “Cambiare l’acqua ai fiori” di Valérie Perrin. È il libro vincitore del Prix Maison de la Presse nel 2018 sulla storia di una guardiana del cimitero di un piccolo paese della Borgogna la cui vita viene cambiata dall’incontro con un poliziotto.

Il nostro podio

Scopriamo insieme il podio della nostra classifica dei libri più venduti della settimana. Parliamo di religione e spiritualità perchè la nostra medaglia di bronzo va a “Cosa c’è di là. Inno alla vita” di Enzo Bianchi. È un saggio meditativo sull’aldilà in rapporto alla cultura del nostro tempo e sul nostro bisogno di eternità. Parliamo ora di un libro dedicato al Natale. Si chiama “Regalo di Natale” ed è una raccolta di racconti gialli con diversi autori come De Giovanni e Manzini. Al suo interno tante indagini di personaggio famosi come Mina Settembre e Rocco Schiavone. Il primo posto della nostra classifica dei libri più venduti della settimana è occupata da Paolo Cognetti e dal suo “Le otto montagne”. È la storia profonda di due ragazzi e poi due uomini e del loro amore per la montagna premiata con il premio Strega nel 2017 e recentemente approdata nelle sale cinematografiche italiane.

Stefano Delle Cave

Seguici su Google news

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button