Cinema

Paul Herman è morto a 76 anni

Paul Herman è morto a 76 anni. Famoso per aver recitato ne I Soprano, ha fatto parte anche del cast di pellicole importanti, come Quei bravi ragazzi o The Irishman di Martin Scorsese. Paul Herman è morto nel giorno del suo compleanno. Al momento, non sono ancora chiare le cause che hanno portato al suo decesso. Tutti, colleghi e semplici fan, lo ricordano come un grande attore e un uomo eccezionale. A rendere pubblica la triste notizia è stato il collega Michael Imperioli e la sua agenzia The 5 Management con un commovente post Instagram. Le cause del decesso non sono state ancora rivelate.

Paul Herman: l’annuncio di Michael Imperioli e della 5 Management

A rendere pubblica la notizia della sua morte è stato il collega e amico Michael Imperioli. Quest’ultimo ha condiviso una sua foto su Instagram e, a didascalia, ha scritto:

Il nostro amico e collega Paul Herman è morto. Paulie era solo un bravo ragazzo. Un narratore, un narratore di prima classe, e un attore infernale. Quei bravi ragazzi, C’era una volta in America, The Irishman e, naturalmente, I Soprano sono solo alcuni dei momenti salienti della sua carriera. Paulie ha vissuto vicino casa mia negli ultimi anni e sono felice di aver passato un po’ di tempo insieme prima che ci lasciasse. Mi mancherà. Tanto amore alla sua famiglia, ai suoi amici e alla nostra comunità di attori e registi”.

Anche l’agenzia di Herman, The 5 Management, ha confermato la notizia:

“Siamo rattristati per la perdita del nostro amato Paul Herman. Un vero personaggio dentro e fuori dallo schermo. Mancherà profondamente a tutti coloro che lo conoscevano e ricorderemo sempre il suono delle sue risate e del suo spirito audace. Chiediamo di rispettare la privacy della famiglia in questo momento”

Paul Herman: Una vita nel cinema

Nato a Brooklyn il 29 marzo 1946, inaugurò la sua carriera nel cinema nel 1982, quando apparve in Dear Mr. Wonderful a fianco di Joe Pesci. Seguirono poi ruoli in C’era una volta in America, L’ultima tentazione di Cristo, American Hustle, Pallottole su Broadway, Quei bravi ragazzi, Casino, The Irishman e Il lato positivo – Silver Linings Playbook

Nel 2000, Herman comparve per la prima volta nella serie HBO I Soprano nel ruolo ricorrente di Peter “Beansie” Gaeta, ex spacciatore di droga che gestisce un nightclub, la sua performance venne molto apprezzata dai fan. Ha anche recitato nelle serie Miami Vice, The Equalizer e Entourage

Matteo Salvatore

Puoi trovarci su Google News

Back to top button