Gossip e Tv

Peppe Iodice, chi è la moglie Elisa Caruso

Napoletano doc, con un diploma all’Accademia di Teatro di Ernesto Calindri, Peppe Iodice ha portato nelle case di milioni di italiani un fresco modo di fare comicità. I suoi monologhi in tv non passano inosservati e, per questo, è diventato presenza fissa a Colorado. Non prima di una lunga e fortunata gavetta fatta di cabaret, fuori e dentro il piccolo schermo.

Peppe Iodice è nato a Napoli il 28 luglio del 1970, sotto il segno del Leone. Subito dopo essersi diplomato presso l’Accademia del Teatro diretta da Ernesto Calindri, ha iniziato a muovere i primi passi nel mondo del cabaret e del teatro comico napoletano. Nel 1996 ha vinto il premio assegnato al miglior artista della “Festa degli Sconosciuti” diretta da Teddy Reno, mentre nel 1997 ha trionfato al “Premio Charlot” di cabaret.

In tv Peppe Iodice ha poi preso parte al cast di Zelig offZelig Arcimboldi e, su La 7, al programma “Se stasera sono qui” della comica siciliana Teresa Mannino, altra veterana di Zelig. La sua esperienza televisiva ha gravitato anche attorno a Comedy Central grazie ai programmi Comedy tour Risollevante e Comedy on the beach 2014. Nel 2014 e nel 2015 ha inoltre fatto parte del cast di Colorado. Negli ultimi anni, però, Peppe Iodice si è fatto apprezzare soprattutto per la sua partecipazione al programma di successo di Rai 2 Made in Sud.

Nella vita privata di Peppe Iodice ci sono anche una splendida moglie, Elisa Caruso, e le sue amatissime figlie, Sofia (nata nel 2011) e Gloria (nata nel 2014). Sul loro conto, però, non si sa molto, essendo esterne al mondo dello spettacolo. Il comico, infine, si dice una persona pigra, “che avrebbe l’esigenza di un maggiordomo“, come ha svelto ai microfoni di YouReporter. “Mi sento un povero con il metabolismo da ricco, non ne posso più della gavetta!”.

Peppe Iodice si è diplomato all’Accademia del Teatro diretta da Ernesto Calindri. Qui ha iniziato a lavorare nel mondo del cabaret e del teatro comico napoletano. Nel 1996 ha vinto il premio al miglior artista della Festa degli Sconosciuti e nel 1997 vince al Premio Charlot di cabaret.

Come già accennato, Pebbe Iodice diviene noto in Italia dopo la sua partecipazione a Zelig e Zelig off e Zelig Arcimboldi. Ma non ha fatto solo questo nella sua carriera. Su La 7 ha collaborato al programma Se stasera sono qui della comica siciliana Teresa Mannino, anche lei diventata famosa grazie a Zelig. Successivamente Pebbe si unisce alla squadra di Central. Partecipa a Comedy tour Risollevante e a Comedy on the beach 2014. Un nuovo slancio lavorativo arriva nel 2015, quando partecipa a Colorado. Poi, qualche tempo dopo, arriverà anche sul palco di Made in Sud. 

Per Peppe Iodice c’è stata anche un’esperienza come conduttore. Ha infatti condotto la trasmissione Peppy Night Fest, in onda su Canale 21. Si è trattato del suo one man show, ma dove ha ospitato anche alcuni esponenti del mondo dello spettacolo, della musica, della cultura e dello sport. Infine è da segnalare il fatto che Pebbe ha partecipato alla pellicola Ventitre. Per chi si chiedesse che fine ha fatto, in tempi più recenti, Peppe Iodice stasera è ospite anche di Stefano Di Martino alla trasmissione Stasera tutto è possibile.  

Back to top button