Calcio

Perugia-Vicenza 1-0: De Luca trascina il Grifo alla vittoria

Perugia-Vicenza nella 16a giornata del campionato di Serie B 21-22, la squadra di Alvini centra la 6a vittoria stagionale, grazie al gol messo a segno nel corso del secondo tempo da De Luca. Ecco come è andata in serata al “Curi”.

Il primo tempo di Perugia-Vicenza

Dopo i primi minuti piuttosto equilibrati, gli ospiti si fanno vedere in avanti con Giacomelli, che dalla corsia mancina serve Zonta, il cui sinistro a botta sicura, manda la sfera a lato. Gli uomini di Brocchi ci riprovano al 12′ con Giacomelli, la cui conclusione a rete è respinta provvidenzialmente da Chichizola.

La risposta della squadra umbra è affidata a una rasoiata di De Luca al 14′, che tuttavia manca lo specchio della porta avversaria. Al 23′ il Perugia trova la rete con De Luca dalla corta distanza, ma il giocatore era in fuorigioco prima della realizzazione e la rete non viene convalidata.

La squadra di casa si fa nuovamente pericolosa cinque minuti dopo con Falzerano, il cui sinistro a giro, però, diventa facile preda di Grandi.

Più pericoloso è al 37′ Dalmonte, che dopo un assist di Di Pardo, colpisce verso la porta di Chichizola, che trova comunque il modo di deviare il pallone in corner. Da questo angolo arriva la rovesciata di Ierardi, che tuttavia trova pronto alla risposta l’estremo difensore perugino.

Senza ulteriori particolari emozioni, Perugia-Vicenza arriva al riposo di metà con le reti inviolate.

Il secondo tempo

In avvio di ripresa De Luca riceve palla al limite dell’area e poi cerca la porta di destro, ma il giocatore è murato in angolo dalla difesa avversaria. Sulla battuta del corner lo stesso numero 9 della squadra umbra va in rete e dopo una prolungata revisione del VAR, la sua segnatura, questa volta, viene convalidata.

Il Perugia rimane in avanti e con Matos al 55′ sfiora il raddoppio, ma ottima è la risposta di Grandi, che respinge la sfera salvando il Vicenza da una nuova capitolazione.

È invece il 60′ quando De Luca viene imbeccato da Falzerano, prima di calciare in porta una sorta tiro-cross, ma il pallone manca sia lo specchio della porta che il tocco di qualche compagno.

Quattro minuti dopo il neo-entrato Pontisso, con una conclusione dal limite dell’area, chiama a un non banale intervento in due tempi Chichizola.

Brosco sfiora la rete del pareggio al 90′ di testa, così che alla squadra di Alvini non resta che finire la gara in controllo e con i 3 punti conquistati in questa gara, toccare in classifica quota 25 punti al 4° posto.

Il Vicenza, suo malgrado, resta in fondo alla graduatoria della serie cadetta con 7 punti, in compagnia del solo Pordenone.

Il tabellino di Perugia-Vicenza

Marcatori: 51′ De Luca (P)

Perugia (3-5-2): Chichizola; Sgarbi, Curado, Dell’Orco; Falzerano (69′ Ghion), Segre, Burrai, Kouan (46′ Ferrarini), Lisi (68′ Righetti); Matos (89′ Murano), De Luca (76′ Vanbaleghem). A disp.: Fulignati, Rosi, Gyabuaa, Carretta, Sounas, Murgia, Baldi. All.: M. Alvini

LR Vicenza (4-2-3-1): Grandi; Bruscagin (62′ Pontisso), Ierardi, Brosco, Crecco (80′ Calderoni); Zonta (81′ Alessio), Ranocchia; Di Pardo (86′ Padella), Proia, Giacomelli; Dalmonte. A disp.: Confente, Pizzignacco, Lattanzio, Sandon, Ongaro, Rigoni, Giacobbo. All.: C. Brocchi

Arbitro: G. Manganiello Ammoniti: Falzerano (P), Ierardi (V), Kouan (P), De Luca (P), Dalmonte (V)

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Il calcio di Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Serie B

(Photo credit: A.C. Perugia)

Link foto: https://www.facebook.com/ACPerugiaCalcio/photos/pcb.4336849559760653/4336849369760672

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Adv
Back to top button