Il live action di Peter Pan e le prime differenze dal classico Disney

Peter Pan e Wendy sarà il titolo del remake live action Disney del classico animato del 1953.

La Disney ha deciso di realizzare la versione live action anche del suo intramontabile film animato Le avventure di Peter Pan. Il remake sarà diretto da David Lowery e Toby Halbrooks, il duo ha già lavorato insieme al film Disney del 2016 Il drago invisibile. I produttori del film saranno Jim Whitaker (Nelle pieghe del tempo) e Joe Roth (Maleficent – Signora del male).

Peter Pan, Wendy, Gianni e Michele volano su Londra.
Photo credit: dal web

Il titolo Peter Pan e Wendy del futuro live action è uguale a quello dell’opera letteraria di James Matthew Barrie alla quale si ispira la versione animata. Il film sembra essere destinato unicamente alla piattaforma streaming Disney+ e non al grande schermo, ma al momento la casa di produzione non ha rilasciato commenti ufficiali. Le riprese inizieranno il 17 aprile 2020 in Canada.

Non ci sono ancora informazioni riguardo al cast, ma sappiamo che Giglio Tigrato avrà un ruolo più importante.

Peter Pan live action: Giglio Tigrato

Dal classico animato ricorderete la principessa della tribù indiana dell’Isola che non c’è: Giglio Tigrato. Nel cartone, Capitan Uncino rapisce la ragazzina nella speranza di farle confessare il luogo del nascondiglio di Peter Pan. Proprio quest’ultimo volerà in suo aiuto facendo scappare il Capitano e il fedele Spugna con il coccodrillo alle calcagna.

Giglio Tigrato in Peter Pan, che sarà più presente nel live action.
Photo credit: dal web

Al momento la Disney sta cercando un’attrice nativo americana tra i diciotto e i venticinque anni per la parte di Giglio Tigrato. Il personaggio avrà circa quindici o sedici anni nel film e, rispetto al classico, la ragazzina sarà più presente e avrà anche un cavallo.

A proposito di questo personaggio nel remake, TheDisInsider riporta:
“Giglio Tigrato è un’indigena dell’Isola che non c’è con un arco sulla schiena, lei è sia una fiera guerriera che una serena e ben voluta leader che protegge l’Isola che non c’è e i bimbi e le bimbe sperdute dal cattivo Capitan Uncino. Il personaggio parlerà sia in inglese che nella sua lingua madre.”

Seguici sui social:
Facebook
Instagram

© RIPRODUZIONE RISERVATA