Tennis

Piemonte Open Intesa Sanpaolo, ecco il nuovo torneo di tennis in Italia

Un nuovo torneo, una nuova manifestazione tennista all’interno dei confini del nostro Paese. Il grande tennis continua a essere molto presente in Italia e Torino, sede delle ATP Finals, raddoppia gli appuntamenti “sfidando” gli Internazionali d’Italia che si svolgeranno, nello stesso periodo del nuovo appuntamento, a Roma. Nasce ufficialmente il Piemonte Open Intesa Sanpaolo, torneo che si disputerà dal 14 al prossimo 20 maggio su superficie in terra rossa.

Piemonte Open Intesa Sanpaolo, le parole dell’host partner del nuovo torneo italiano

ATP Finals - Photo Credit: nittoatpfinals.com
Photo Credit: nittoatpfinals.com

Virginia Borla, Responsabile People, Business Devolpment & Control Management di Intesa San Paolo, host partner del nuovo torneo che si svolgerà in Italia, più precisamente in Piemonte. Ecco le parole della dirigente ai microfoni del portale Ubitennis:

Siamo assolutamente soddisfatti di essere host partner e dei risultati dell’ultima edizione rispetto a quella dell’anno precedente che portava con sé tutti i temi correlati al Covid. I numeri sono stati estremamente significativi e rappresentano in modo oggettivo qualcosa che chi è stato spettatore a novembre ha vissuto: l’elettricità, le tante lingue parlate in città, turisti ovunque. Vanno a rinforzare i contenuti e le emozioni di quei giorni. Nuovo torneo? Sarà un momento di avvicinamento alle ATP Finals. Per noi è fondamentale non solo avere l’evento madre, ma anche avere la possibilità di accompagnare il tennis in una serie di passaggi significativi per gli sportivi e quindi anche per noi. Legati a Sinner e Musetti? Abbiamo scelto di legarci al loro talento e al loro futuro: cercavamo dei giovani italiani sportivi che rappresentassero i valori della banca e loro lo fanno al meglio. Sono integri, corretti, intensi, dediti alla fatica per raggiungere un obiettivo: è questo il nostro modo di credere il lavoro e lo condividiamo con loro“.

(Photo Credit: nittoatpfinals.com)

Seguici su Google News

Back to top button